Una terribile notizia giunge dalla regione Calabria [VIDEO] ed ancora una volta si tratta di un gravissimo incidente. Il tutto è stato registrato alle prime luci dell'alba di oggi 13 luglio. Protagonista dell'episodio è ancora una volta la strada statale 106, rinominata ormai da tutti "la strada della morte". Di seguito tutti i dettagli di quanto accaduto dopo una prima ricostruzione dei fatti che è stata effettuata dalle forze dell'ordine.

Terribile incidente nel catanzarese: due feriti

Il tutto è stato registrato alle prime luci dell'alba [VIDEO] di oggi 13 luglio 2018.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

La zona in cui è avvenuto l'incidente è Isca sullo Jonio, nella provincia di Catanzaro. Nell'impatto sono rimaste coinvolte due persone che sono stati trasportate immediatamente presso la struttura ospedaliera più vicina.

Secondo una prima ricostruzione effettuata dalle forze dell'ordine, un'utilitaria sarebbe finita contro due vetture che si trovavano in sosta nei pressi di un bar caffetteria. A bordo della vettura erano presenti due anziani, una donna di 68 anni e il marito di 75 anni. Visto il violento impatto è stato necessario chiamare i vigili del fuoco che sono prontamente intervenuti sul luogo dell'incidente.

Gli agenti dei vigili del fuoco di Soverato hanno soccorso immediatamente la coppia, che poi è stata affidata ai sanitari del 118 per le prime cure del caso. Successivamente sono stati trasportati presso la struttura ospedaliera. Le operazioni di soccorso hanno creato qualche disagio alla circolazione. Nonostante tutto la viabilità è stata ripristinata nel più breve tempo possibile. Le forze dell'ordine giunte sul posto hanno raccolto tutti gli elementi necessari per ricostruire più dettagliatamente la dinamica di quanto accaduto.

Ulteriori dettagli emergeranno senza dubbio.

La strada statale 106 continua a essere protagonista di sinistri

La strada statale 106 continua a essere al centro dell'attenzione quando si tratta di incidenti. Fortunatamente stavolta non si contano vittime. Tuttavia le condizioni della strada continuano a non migliorare. Infatti, nonostante le continue richieste dell'Associazione "Basta vittime sulla strada statale 106", gli ammodernamenti al manto stradale continuano a ritardare e continuano così a registrarsi feriti e a volte purtroppo anche vittime. In ogni caso tutti i conducenti sono invitati ad essere prudenti e a guidare con accortezza così da evitare situazioni spiacevoli.