Fabio e Mingo sono stati sospesi da Striscia la Notizia, ma perché? È stato questo per giorni l'interrogativo degli spettatori del celebre e longevo Tg satirico di Antonio Ricci in onda ogni sera su Canale 5, e che fa da traino al prime time dell'ammiraglia Mediaset. Ad annunciare la sospensione dal programma era stato il Gabibbo, icona di Striscia, lo scorso 23 aprile in diretta nel corso di una nuova puntata della trasmissione ed al termine di un ennesimo servizio sul caso MasterChef. Da allora, il silenzio totale fino a qualche giorno fa quando a parlare nuovamente del caso dei due inviati pugliesi erano stati i diretti interessati interpellati dal settimanale "Tv Sorrisi e Canzoni".

Ma qual è la verità? Nella puntata del 5 maggio di Striscia finalmente è stata fatta chiarezza sulle motivazioni secondo le quali Fabio e Mingo sono stati fatti fuori dal Tg satirico di Antonio Ricci per bocca dello stesso Gabibbo.

Fabio e Mingo sospesi da Striscia la Notizia: ecco perché

Tante sono state le ipotesi sulla sospensione di Fabio e Mingo che ha tenuto banco per quasi due settimane: perché sono stati fatti fuori da Striscia la Notizia? E soprattutto, perché la trasmissione Mediaset non aveva ancora diffuso alcun comunicato con le reali motivazioni? Dopo l'annuncio in diretta del Gabibbo, infatti, avevamo appreso solo la rottura del rapporto di fiducia tra il Tg satirico e i due inviati pugliesi Fabio e Mingo, il tutto in seguito ad una segnalazione.

I migliori video del giorno

Ma cosa aveva spinto Striscia a procedere con la sospensione dei due volti storici del programma?

Nella puntata del 5 maggio 2015 finalmente ecco fatta chiarezza: a spiegarlo è stato ancora una volta il Gabibbo al termine dell'appuntamento breve di Striscia seguito dalla nuova partita di Champions League, nel corso del quale è stata rivelata tutta la verità. Nessuna ipotesi bislacca come i traffici di droga paventati nei giorni scorsi ma qualcosa di molto più grave che è andato a ledere il rapporto tra la produzione del programma ed i due inviati Fabio e Mingo. A detta del Gabibbo infatti, pare che i due abbiano curato due inchieste rivelatesi poi false, esattamente quella su un falso avvocato ed una seconda su una presunta maga sudamericana. Si sarebbe trattato dunque tutto di una messinscena. "Seguiranno azioni legali per accertare le responsabilità", ha annunciato il Gabibbo. Il caso su Fabio e Mingo è quindi chiuso? Attendiamo la replica dei due inviati pugliesi. Se volete conoscere novità, anticipazioni e altre news sul mondo della tv, vi invitiamo a cliccare sul tasto "Segui" in alto all'articolo.