Carissimi fan se avete letto le precedenti anticipazioni avrete già scoperto la vera identità di A. Su Twitter i fan si sono scatenati e il Tweet #CeCeIsA è già diventato un trend. Purtroppo, la maggior parte non ha preso bene la notizia che Cece Drake sia lo stalker e ha più volte ribadito che questa fine non ha alcun senso. E d'altronde come biasimarli? La rivelazione che A sia Charlotte non sembra quadrare del tutto. Inoltre, non abbiamo ricevuto tutte lerisposte ai misteri di Rosewood, e l'incubo è davvero finito? Perché nel finale della puntata le ragazze corrono verso Alison, dicendogli che luista tornando per lei?

La storia di Charles DiLaurentis

Era da tanto tempo che attendevamo il BigAReveal e finalmente questo momento è arrivato. La storia di Charles inizia proprio dal famoso incidente in cui lui avrebbe avrebbe affogato la sorellina. A quanto pare, il padre Kennon sopportava e considerava malato, che il figlio amasse vestirsi da donna, così utilizzò questo accadutocome un pretesto per rinchiudere il bimbo al Radley. Qui conobbe Bethany Young che gli rese la vita ancora più impossibile. Una sera, mentre erano sul tetto e Charlie indossava il vestito giallo, ricevutoin dono dalla madre, arrivò la madre di Toby e il ragazzo chiese all'amica di evitare che la donna lo vedesse. Non è ben chiaro il perché, ma Bethany spinse giù dall'edificio Marion e poi incolpò il DiLaurentis del delitto.Nel frattempo, il nostro stalker, oltre a vivere imbottito di farmaci, cambiò anche sesso, e iniziò a dedicarsi duramente agli studi tanto da riuscire a frequentare i corsi alla UPenn.

Questo tempo però venne impiegato da CeCe per conoscere Jason ed Alison, di nascosto dalla madre.

Tutto sembrò filare liscio, finché Bethany non scoprì che Jessica frequentava suo padre e decise così di scappare dal Radley per fare del male a DiLaurentis. Charlotte, sapendo dell'accaduto, tentò di fermarla, ma in realtà colpì Alison, ed ecco chiarito cosa accadde la notte che Ali fu seppellita da sua madre.

CeCe non è diventata A solo per puro divertimento, ma per scoprire se Alison era veramente morta quella notte, e per punire le Liars che all'inizio si sono sentite sollevate senza la Ali perfida del passato.

Ecco quali misteri sono stati svelati

Come abbiamo già letto, Marion Cavanaugh non si è suicidata, ma è stata Bethany Young a spingerla giù dall'edificio.

Siccome poi la ragazzina ha incolpato Charles e tutti le hanno creduto, la DiLaurentis ha pagato profumatamente l'istituto per inscenare il suicidio della donna. A colpire Ali la famosa notte della sua scomparsa è stata sua sorella Cece, mentre Bethany è stata uccisa da Mona,credendo fosse Alison. Mona confessa in lacrime l'accaduto, affermando che era distrutta, sconvolta ed arrabbiata per i continui atti di bullismo della bionda. Red Coat e Black Widow sono la stessa persona, ovvero Sara Harvey che per tutto questo tempo ha supportato ed aiutato Charles. Ken DiLaurentis non mentiva, Jessica le aveva fatto credere che Charlie si era suicidato. La notte in cui abbiamo creduto che Mona fosse morta, immobile nel bagagliaio di una macchina, era stata sedata con un liquido paralizzante, ed inoltre la Vanderwaal aveva creduto di aver visto Ali al Radley, ma in realtà era Cece.

Il gioco sarebbe dovuto finire con la morte di Shana ma A proprio non ce la faceva a smettere ed ha quindi continuato a torturare le Liars. Se sei appassionato di Pretty Little Liars, clicca "Segui" in alto a sinistra per rimanere costantemente aggiornato sulle ultime anticipazioni.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!