La nuova puntata de Il Segreto terza stagione in onda domenica 4 ottobre si preannuncia entusiasmante, molti saranno gli intrighi e i colpi di scena a cui assisteremo, siete pronti? Abbiamo molte sorprese per voi ma se siete davvero curiosi vi proponiamo di leggere il nostro articolo, buon proseguimento.

Pubblicità
Pubblicità

Il Segreto terza stagione, trama domenica 4 ottobre 2015: chi ha ucciso Pepa?

Francisca accetta di parlare con Gonzalo visto che è proprio lui il padre della piccola Esperaza, riusciranno a riallacciare i rapporti? Purtroppo anche questa volta la perfida donna ci mostra la sua crudeltà: i due si incontrano è iniziano a litigare, a quel punto la Montenegro spinta dalla rabbia confessa al ragazzo di aver ucciso sua madre Pepa. Dopo aver abbandonato la casa della perfida nobildonna, il giovane racconterà tutta la verità a sua sorella Aurora e alla fine i due accecati dall'odio studieranno un piano di vendetta contro Francisca.

Anticipazioni Il Segreto: Gonzalo e Francisca.
Anticipazioni Il Segreto: Gonzalo e Francisca.

Ancora una volta abbiamo visto di cosa è capace la nobile signora di Puente Viejo, chissà se un giorno qualcuno riuscirà a dargli una lezione mettendo fine alla sua arroganza.

Nuove anticipazioni Il Segreto, serale del 4 ottobre 2015: la morte di Rita

Rita e Isidro sono davvero innamorati e insieme trascorrono delle giornate meravigliose. Un giorno la donna si recherà alla foce insieme alla sua amica Emilia e dopo esser rimasta da sola riceverà una visita inaspettata, di chi si tratta?

Pubblicità

Sul posto arriverà Doroteo che inizierà a litigare con lei e dopo alcuni minuti preso dalla gelosia strangolerà la ragazza, quale sarà la reazione del povero Isidro quando vedrà il suo amore a terra?  Anche Aurora passerà un brutto quarto d'ora: un giorno uscirà per fare una camminata ma all'improvviso un gruppetto di minatori cercheranno di abusare di lei, riuscirà a salvarsi? Sono giunte alla fine le nostre anticipazioni Il Segreto che riguardano il serale del 4 ottobre, se avete gradito il nostro articolo e volete continuare a seguirci potete cliccare sul tasto "Segui" posizionato in alto a destra.

Leggi tutto