Oggi la rubrica delle anticipazioni televisive non può che interessarsi ad una delle Serie TV più amate dai telespettatori di Canale 5. Di cosa stiamo parlando se non di Squadra Antimafia, arrivata alla sua fortunata ottava edizione con un cast rinnovato, tra cui spiccano i nomi di Giulio Berruti e Ennio Fantastichini, mentre  non ci saranno Marco Bocci e Giulia Michelini. Gli ultimi spoiler rivelano che il cattivo della fiction Filippo De Silva avrebbe avuto compassione di Leonardino, tanto da salvargli la vita.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Infatti le scioccanti news fanno sperare che il bambino viva felice e contento in Africa, accanto a sua madre Rosy Abate e Domenico Calcaterra. Come ricorderete la coppia si sarebbe incontrata in un luogo misterioso dove avrebbe incontrato Leonardino in carne ed ossa.

Ma dove siamo rimasti? 

Riassunto Squadra Antimafia, prima puntata: la morte di Tempofosco

La prima puntata di Squadra Antimafia, trasmessa l'8 settembre su Canale 5 alle 21:10 ha visto la morte di Davide Tempofosco e il ferimento dell'ispettore capo Vito Sciuto, che sono saltati in aria per colpa di Giovanni Reitani, il capo del clan nemico della Duomo. Dopodiché il comando della Squadra mobile è stato assunto da Anna Cantalupo (Daniela Marra) e Carlo Nigro (Giulio Berruti). Come abbiamo visto Ennio Fantastichini, il temibile Reitani è arrivato a Catania a guastare la festa alla squadra Antimafia dopo 30 anni di latitanza. Infine il primo appuntamento ha visto il ritorno in grande stile di Filippo Da Silva, il terribile personaggio che questa volta diventerà così buono da aiutare la Duomo.

I migliori video del giorno

Leonardino è vivo in Africa?

Le anticipazioni di Squadra Antimafia 8 - Il ritorno del boss, rivelano che Leonardino Abate sarebbe stato portato in salvo dal cattivissimo Filippo De Silva, dopoché aveva aiutato la figlia ed Ada Ferretti a raggiungere l'Africa. Infatti il boss avrebbe ucciso Veronica Colobo che si era incolpata della morte del bimbo. Gli ultimi spoiler rivelano che nella seconda puntata di Squadra Antimafia 8, in onda il 15 settembre 2018 scopriremo che fine hanno fatto l'affascinante mafiosa ed il vice ispettore, usciti di scena misteriosamente. Intanto Anna Cantalupo aiutata da Filippo De Silva si metterà sulle tracce del colpevole della morte di Davide Tempofosco fino a scoprire il nome del mandante, il boss Reitani.

Dagli ultimi spoiler si evince che il boss sarà cattivo più di De Silva, mentre le condizioni di Rachele Ragno resteranno delicate in seguito all'attentato ai suoi danni. La donna si rivelerà più spietata del previsto tanto da dare filo da torcere all'affascinante ispettore. Ma quello che tutti i fans sperano che Leonardino, la mamma e Calcaterra siano effettivamente salvi nella lontana Africa.

Per saperlo non vi resta che continuare a seguire le nostre anticipazioni televisive semplicemente cliccando segui, il tasto sopra il titolo dell'articolo.