Il patron dello sfarzoso Hotel La Sonrisa di Sant'Antonio Abate (provincia di Napoli) Don Antonio Polese, è divenuto famoso e conosciuto in tutta Italia, in seguito alla speciale partecipazione ad un programma televisivo di successo trasmesso da Real Time, "Il Boss delle Cerimonie". Lo show mostra episodi esilaranti e le più o meno discutibili abitudini dei cittadini meridionali, nel festeggiare allegramente battesimi, matrimoni, comunioni, compleanni e feste di ogni genere.

Ne abbiamo viste di cotte e di crude, e Don Antonio si è presentato agli occhi degli spettatori come un uomo sempre disponibile, accogliente e pronto a fare il possibile per esaudire ogni singolo desiderio dei suoi clienti.

Tutto ciò accompagnato da una divertente canzone neomelodica napoletana, intitolata "Nu matrimonio napulitan"utilizzata come sigla ufficiale del programma televisivo.

Le condizioni dell'uomo destano preoccupazione

Antonio Polese, più comunemente conosciuto come Don Antonio, che ha fatto divertire tutti con le sue battute e con le espressioni prettamente dialettali, è stato in queste ore trasferito d'urgenza nel reparto di rianimazione, a causa del peggioramento di uno scompenso cardiaco che lo aveva colto qualche giorno fa.

In seguito al successo clamoroso ottenuto nelle scorse edizioni del programma, l'ultima in onda dal giorno 16 settembre 2016 sempre sul canale Real Time, per il futuro si stavano preparando diverse novità rispetto alle stagioni precedenti. Don Antonio, protagonista indiscusso del programma, sarebbe stato affiancato da suo nipote Antonio Junior, già conosciuto al grande pubblico per aver accompagnato il "Boss televisivo" a New York nel corso della terza edizione della trasmissione.

I migliori video del giorno

Condizioni da codice rosso 

La notizia dell'aggravamento delle condizioni di Antonio Polese sta preoccupando non poco i suoi numerosi fans, i quali sperano di vederlo presto in forma e di nuovo in Televisione più brillante che mai. Le condizioni dell'uomo, però, al momento restano comunque incerte: secondo alcune indiscrezioni sarebbe addirittura in fin di vita mentre, in realtà, dall'ospedale hanno comunicato che ha trascorso serenamente la notte, lasciando presagire che Don Antonio potrebbe non essere in pericolo di vita.