Questa sera, giovedì 27 ottobre, andrà in onda in seconda serata su Canale 5 una nuova puntata de L'intervista, il nuovo programma di Maurizio Costanzo dove i personaggi del mondo dello spettacolo della tv e non solo si mettono a nudo raccontandosi a 360 gradi al celebre giornalista, uno dei più amati della televisione nostrana.

Belen Rodriguez ospite de L'intervista su Canale 5

Le anticipazioni rivelano che in questo terzo appuntamento spetterà a Belen Rodriguez raccontarsi come non ha mai fatto prima: nel corso della chiacchierata vedremo che passeranno diversi filmati contenenti immagini salienti della sua vita e spetterà alla bella showgirl scegliere se vederli oppure meno.

In ogni caso, però, Belen non potrà tirarsi indietro alle domande che le verranno fatte dal conduttore e autore del programma di Canale 5.

E così vi anticipiamo che nel corso dell'intervista in onda il 27 ottobre in tv avremo modo di vedere che Belen risponderà alle domande di Costanzo sulla fine del suo matrimonio con Stefano De Martino (e sarà proprio in questa occasione che non riuscirà a trattenere le lacrime), dopodiché parlerà a lungo della sua famiglia e del suo piccolo Santiago, l'uomo che le ha cambiato la vita. Molto probabilmente si tornerà a parlare anche del video a luci rosse finito sul web che ha causato non pochi danbi psicologici alla showgirl argentina, così come ha rivelato lei stessa in una recente intervista. Si parlerà anche del suo nuovo fidanzato Andrea Iannone oppure preferirà mantenere ancora un po' il riserbo su questa storia? Lo scopriremo questa sera.

I migliori video del giorno

Streaming L'intervista a Belen del 27 ottobre

Intanto se questo giovedì 27 ottobre non poteste seguire la puntata dell'Intervosta di Costanzo dedicata a Belen Rodriguez potete pur sempre rivederla in replica streaming sul sito web VideoMediaset.it, accedendo alla sezione dedicata al programma dove poter rivedere anche le vecchie puntate del programma già trasmesse come quella a Wanna Marchi, quella a Fabrizio Corona e all'ez Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.