Tempesta d'amore, la nostra amata soap che da anni ci fa compagnia continua ad andare in onda tutti i giorni alle ore 20 su Retequattro, mentre nel fine settimana l'appuntamento si allunga fino alle 21 circa. Settimana ricca di eventi nel nostro amato hotel, Luisa durante un giro in macchina ha un'incidente e Beatrice credendo di essere sul punto di andare in galera aiuta la ragazza spingendosi a confessioni molto pericolose. Il Furstenhof ha un tracollo finanziario e i dipendenti rischiano di non vedere i loro stipendi, ma capiamo nel dettaglio cosa accade questa settimana.

Luisa ha un'incidente in auto e Beatrice la soccorre

Luisa, durante un giro in auto ha un'incidente e Beatrice che si trova li vedendo tutto la soccorre, convinta di essere sul punto di andare in prigione la donna si lascia andare confessando a Luisa tutti i suoi intrighi sembrando sinceramente pentita perciò la ragazza decide di perdonarla.

Luisa credendo nella sincerità del pentimento di Beatrice prova a convincere David a distruggere la confessione della madre, ma lui accetta alla sola condizione di non avere più rapporti con la donna, volendo partire per la Norvegia per iniziare una nuova vita.

Werner scopre che l'hotel è sull'orlo del fallimento, deve all'erario una cifra di un milione di euro, rischiando di non poter più pagare i dipendenti, non sapendo come fare chiede aiuto al suo consulente fiscale che gli darà poche speranze di salvare l'hotel.

Natascha in pericolo

La malattia di Natascha peggiora ogni giorno, la donna ha bisogno di cure urgenti, Michael insiste con la sua collega per far curare la moglie perciò si presenta a un'incontro con la dottoressa temendo che quest'ultima cambi idea in merito. Clara, prosegue con successo il suo lavoro di facchina, dimostrando di essere molto brava con i clienti e riuscendo a instaurare un buon rapporto con i suoi colleghi.

I migliori video del giorno

Intanto, all'hotel tutto il personale è in fermento per l'arrivo di un'ospite molto importante e Clara che cerca di soddisfare le sue esigenze. Rimanete con noi per gli sviluppi di questa interessante vicenda.