Dopo la rottura della loro storia d'amore, fra #Fabio Ferrara e #Ludovica Valli non sembra esserci pace: infatti i due, dopo essersi confrontati nello studio che li aveva consacrati come coppia, ossia quello di #Uomini e donne, si sono incontrati lontano dalle telecamere, ma il risultato è stato pessimo e i due hanno finito con un litigio violento.

Litigio fra Fabio e Ludovica: chi ha cominciato?

Lo scontro fra Fabio e Ludovica è avvenuto sabato sera nel centro di Roma, come riportato sui social da diverse persone che hanno assistito all'accaduto, uno dei quali ha scritto che i due si trovavano sull'auto di lui e che ad un tratto Ludovica è scesa dall'auto di corsa con Fabio che l'ha inseguita fin dentro ad un bar.

Sempre secondo il testimone sono intervenuti sul posto i carabinieri. I titolari del bar avrebbero, inoltre, protetto una sconvolta Ludovica.

Il giorno seguente la ragazza, sempre sui social, ha ringraziato tutti coloro che l'hanno aiutata e ha chiesto a tutti di non scrivere più niente riguardo all'accaduto, non smentendo di fatto quanto raccontato dai testimoni, e con quel "grazie dell'aiuto" ha lasciato intendere di averne avuto bisogno, per questi molti ritengono che Fabio potrebbe aver alzato le mani su di lei.

La cugina di Fabio smentisce

Tutto questo ha provocato la reazione stizzita da parte della cugina di Fabio Ferrara, che in risposta alle polemiche ha scritto: "ma stiamo scherzando? Mio cugino è un gentiluomo e non potete etichettarlo né voi né la 'vittima' che ringrazia di essere stata salvata da un serial killer.

I migliori video del giorno

Una cosa è litigare, tutt'altra cosa è la violenza, smettetela!".

Insomma la cugina di Fabio sembra attaccare Ludovica per i suoi atteggiamenti e scagionare Fabio rispetto a quanto accaduto. E voi dopo tutte queste polemiche pensate che i due potranno ancora riuscire a chiarirsi e tornare insieme o ritenete che ormai la storia sia chiusa definitivamente? Diteci la vostra nell'apposita sezione commenti e restate aggiornati sul mondo delle anticipazioni televisive.