Domani lunedì 24 ottobre una nuova puntata di Uomini e donne. Quale trono andrà in onda, il classico o l'over? La settimana scorsa si è aperta con i senior e non abbiamo motivi per dubitare che anche stavolta, così come nell'ultimo mese, la produzione decida di concedere spazio alle vicende di Gemma e Giorgio, con la variabile Marco. Dopo aver visto le tre parti della registrazione del 5 ottobre, il pubblico è pronto per vedere quelli che sono stati gli sviluppi trasmessi nel corso della puntata registrata lo scorso 15 ottobre. 

Tina e Gemma, lo scontro continua

La puntata di Uomini e donne di domani lunedì 24 ottobre, se dovesse andare in onda la prima parte della registrazione del 15 ottobre del trono over, si aprirà con l'ennesimo sfogo di Gemma, dispiaciuta per quanto successo in occasione dell'ultimo appuntamento.

Tina non le manda a dire e stavolta mette in scena una protesta al quanto singolare, presentandosi dopo un'assenza di qualche minuto, con le mani legate, in segno di protesta nei confronti della dama. Per la Galgani le parole feriscono molto di più di qualsiasi altra azione. Insomma, nulla di nuovo sotto il sole. Si prosegue sempre e solo a parlare di Gemma e Marco, con sullo sfondo Giorgio, pizzicato più e più volte da Tina Cipollari. La dama rivela alla redazione del rifiuto di lui a cenare con lei, un altro punto di non contatto che fa crescere rapidamente la crepa nel rapporto tra i due. Si è ormai arrivati ai titoli di coda, verosimilmente. Impossibile non leggerli, scrutarli. Poi però ecco arrivare il colpo di scena, la sorpresa di lui per lei a Torino. Marco infatti è andato a trovare la Galgani a casa sua, ma anche in questa occasione non c'è stato nessun rapporto intimo tra i due, come sottolineato dal cavaliere, protagonista di questo inizio di stagione del trono senior.

I migliori video del giorno

A questo punto è facile immaginare che siamo arrivati realmente agli sgoccioli, con l'opinionista Tina che rincara la dose regalando dei biscotti magici ed invitando Giorgio 'sotto le stelle'. Gemma si lascia andare ad un 'basta così', che sulla carta dovrebbe porre fine a tutto alla relazione con Marco, anche se più che una relazione si dovrebbe parlare di conoscenza. Si è arrivati ad un binario morto, senza se e senza ma, un capolinea in apparenza già scritto, dopo il mancato bacio di rimando ad una Boheme torinese indigesta sia per la Galgani che per il cavaliere, il quale lamenta dell'impossibilità per lui di essere se stesso di fronte a quella che dovrebbe essere, in linea teorica, la donna che dovrebbe e vorrebbe conoscere.