Alessia Macari ha rilasciato un'intervista a Chi Magazine per parlare della sua vittoria Grande Fratello Vip, delle amicizie instaurate nella casa più spiata d'Italia e della "forte" attrazione provata per stefano bettarini subito dopo il suo ingresso. La 'Ciociara' di Avanti un altro pensa di aver vinto grazie alla sua genuinità e perché sa di essersi comportata in modo corretto con tutti gli altri concorrenti senza utilizzare nessun tipo di strategia per arrivare indenne alla finalissima.

Alessia Macari svela di non essere mai stata attratta da Stefano Bettarini

La showgirl è felice di aver fatto amicizia con Bosco Cobos, Elenoire Casalegno e Gabriele Rossi, infatti si augura di poterli frequentare anche in futuro, mentre su Asia Nuccetelli non si esprime in termini positivi perché è convinta di non piacerle e che per questo motivo non si cercheranno mai per un confronto lontano dalle telecamere.

Per quanto riguarda Stefano Bettarini, Alessia Macari dice:"Lui per me è uno zio. Non ci sarei mai andata a letto. Lui è un grande uomo, lo adoro. E poi la mia testa era rivolta a Ciaran Clark. L'ho conosciuto 5 anni fa a Tenerife. Abbiamo avuto un tira e molla, che oggi è al capolinea. Dopo il GF Vip ho detto stop".

Dopo la vittoria al Grande Fratello, la showgirl spera di continuare a lavorare nel mondo dello spettacolo senza esclusione di colpi passando dal cinema alla musica fino alla conduzione di una trasmissione sportiva, ma per ora non ha voluto svelare nulla delle proposte che le sono state fatte. Sicuramente continuerà a frequentare alcuni degli altri concorrenti conosciuti dentro la casa del Gf Vip, ma sullo scandalo che l'ha travolta la scorse settimana ha preferito non proferire parola, infatti Paola Caruso si era presentata da Barbara D'Urso a Pomeriggio 5 per accusare la collega di averle sottratto con l'inganno buona parte dei suoi sponsor mentre si trovava in Honduras come concorrente de L'Isola dei Famosi.

I migliori video del giorno

Alessia Macari ha replicato seccata:"Io della Caruso non voglio parlare".