Nuovo appuntamento con la nostra rubrica dedicata agli ascolti tv della giornata di ieri 24 novembre 2016: in prime time è andata in onda l'ultima puntata di Un Medico in Famiglia 10 mentre Canale 5 ha schierato una nuova puntata speciale della soap opera spagnola Il Segreto. Chi ha avuto la meglio tra le due proposte delle reti ammiraglie?

Chiude male Un medico in famiglia 10

Il verdetto auditel rivela che il vincitore della serata di ieri è stato Un medico in fmaiglia 10: l'ultima puntata di questa edizione è stata seguita da una media di 4.2 milioni di spettatori e ha collezionato un ascolto medio del 16.70%. Numeri che hanno permesso alla rete ammiraglia Rai di vincere la sfida del prime time di ieri, anche se per essere una puntata finale l'ascolto è stato definito 'flop'.

Per Un medico in famiglia, infatti, si tratta dell'ascolto più basso di sempre registrato da quando va in onda e la media complessiva di questa stagione è di appena 4 milioni con poco più del 16%.

Il Segreto conserva intatta la sua media di spettatori

Su Canale 5, invece, la nuova puntata della soap opera Il Segreto è stata seguita da una media di oltre 3.5 milioni di spettatori che sono valsi alla rete ammiraglia Mediaset una media di share del 14% circa. Su Italiauno, invece, l'ultimo appuntamento con Colorado condotto da Luca&Paolo è stato seguito da una media di 1.4 milioni di spettatori pari al 6% di share.

Ascolti ancora insoddisfacenti, invece, per la nuova trasmissione di Raidue Nemo condotta da Enrico Lucci: la media della puntata di ieri è stata di 900mila spettatori e il programma non è andato oltre il 3.4% di share.

I migliori video del giorno

Ascolti flop anche per lo speciale di Rete 4 Sì o No condotti da Paolo Del Debio sul Referendum Costituzionale seguito da una media di 700mila Italiani. Il Rischiatutto di Fabio Fazio, invece, è stato seguito da 2.8 milioni di spettatori con quasi l'11% di share.

In daytime ascolti record per il pomeriggio di Canale 5: dalle 13.40 alle 17.15 la rete ammiraglia del Biscione ha registrato una media di oltre 3.1 milioni di spettatori con uno share che ha superato la soglia del 23%, battendo nettamente i risultati di Raiuno.