Ieri, 27 novembre, a Domenica Live si è verificato un avvenimento alquanto sconcertante nel salotto di Barbara D’Urso. È già da diverso tempo che il farmacista Lemme viene chiamato come ospite a Domenica Live per raccontare i risvolti sui pazienti delle sue “diete miracolose”; ieri, però, i toni si sono alterati così tanto da dar luogo ad una discussione estremamente accesa che è quasi sfociata in una rissa

Forti offese da parte di Lemme per una paziente

La D'Urso ha iniziato a trattare l’argomento dando la parola a Maurizio Mattioli affinché raccontasse la sua esperienza con il signor Lemme. L’attore ha confessato di aver perso circa 10 kg in poco più di 15 giorni.

Schierati contro Lemme c’erano, invece, Nadia Rinaldi, Floriana Secondi, il dottor Lorenzetti, Emanuela Aurizi e il presidente dell’associazione Federconsumatori.

La situazione era tranquilla fino a quel momento fino a che, Barbara D’Urso, non ha fatto partire un filmato, il quale riprendeva la telefonata di una donna, tale Antonella, paziente di Lemme, fatta al farmacista di domenica mattina; la donna in questione aveva seguito il regime alimentare indicatogli da Lemme per poi abbandonarlo. A detta del farmacista la donna pare sia stata “espulsa”, secondo la donna, invece, la motivazione per cui ha deciso di abbandonare i consigli del farmacista sono altre, “Sono andata via perché sei un cialtrone, sei una gran testa ma non posso dire di cosa, stai prendendo in giro tutti”. È stata questa la posizione della donna.

I migliori video del giorno

La rabbia di Antonella è nata proprio da quella telefonata avuta con Lemme di domenica mattina; durante la conversazione, l’uomo, con estrema sgarbatezza, si è rivolto alla paziente in modo decisamente inappropriato, “Come si permette a chiamare di domenica mattina, io ho da fare le mie cose, lei si deve vergognare, è una testa di donna, è una bestia, una scimmia”.

È quasi rissa tra la Rinaldi e Lemme

Ascoltate le parole registrate dalla telefonata, in studio si è scatenato l’impossibile; la più adirata è sembrata essere Nadia Rinaldi, la quale si è avvicinata, faccia a faccia, ad Alberico accusandolo di essere un truffatore, un bugiardo. A questo punto Lemme, estremamente infastidito, ha avvicinato le mani al volto della famosa attrice, la quale lo ha allontanato con le mani.

Immediatamente le telecamere hanno smesso di riprendere la scena ed hanno inquadrato gli ospiti ma, seppur non fossero visibili le immagini di quanto stesse accadendo, non è stato troppo difficile intuire la piega che stava prendendo la discussione.