brad pitt immortalato a Londra per la prima di "Allied", è apparso nuovamente sorridente, rilassato e spensierato dopo la discussa separazione dalla sua compagna storica, Angelina Jolie. A guadagnare un posto al suo fianco sul Red Carpet, l'attrice Marion Cottilard, la quale proprio recentemente ha smentito pubblicamente di essere in attesa di un figlio dal collega. Dichiara infatti di essere sì felicemente incinta, ma del marito Guillaume Canet.

Brad Pitt saluta i tanti fans e sorride sul Red Carpet londinese

La star mondiale hollywoodiana a Londra è apparsa spensierata e tranquilla, sfoggiando il suo miglior sorriso davanti ai flash e i riflettori dei tanti fotografi, accorsi immediatamente per immortalare Brad nel mentre dell'attesissimo evento cinematografico.

L'attore con grande entusiasmo, ha rivolto uno speciale saluto ai seguaci. Brad Pitt per l'occasione ha indossato un elegante look arricchito da giacca e pantalone nero, abbinati ad un lungo cappotto. Total black anche per la sua accompagnatrice Marion Cotillard, la quale ormai sembra non riuscire più a tenere nascoste le forme premaman.

Brad Pitt con Marion Cotillard

I due protagonisti assoluti di "Allied", film diretto da Robert Zemeckis, sono apparsi in assoluta sintonia nella capitale inglese. Non sono mancati inoltre, attenendosi alle parole dei più maliziosi, sguardi complici e sorrisi; sembra che i due si sarebbero dati anche un bacio sulla guancia. Insomma i due non avrebbero mai nascosto la profonda amicizia che li lega, nonostante le notizie degli ultimi giorni, che hanno costretto la Cotillard a negare qualsiasi tipo di relazione sentimentale extraconiugale con il collega, come i rumors affermavano in merito alla paternità del bimbo che aspetta.

I migliori video del giorno

In base alle ultime notizie però, il divorzio con Angelina Jolie non sarà sicuramente una passeggiata. La coppia idolo ha raggiunto un accordo temporaneo in merito alla custodia dei figli: Brad Pitt ad oggi è legittimato a vedere i ragazzi, solo ed esclusivamente alla presenza di uno psicologo. Una situazione che il noto attore non gradisce. Il suo obiettivo infatti, sarebbe quello di riuscire ad ottenere l'affidamento congiunto.