Stasera, sabato 19 novembre, ritorna in prime time l'appuntamento con Tu si que vales, lo show condotto da Belen Rodriguez e Simone Rugiati. Dopo lo stop della scorsa settimana, ecco che questo sabato sera i quattro giurati dello show torneranno di nuovo a giudicare le esibizioni degli aspiranti talenti che puntano ad arrivare dritto alla finalissima del programma.

Stasera la semifinale di Tu si que vales

Sì, perchè le anticipazioni rivelano che quella di stasera 19 novembre sarà la semifinale di Tu si que vales 2016: nel corso della puntata conosceremo i nomi dei concorrenti che il prossimo sabato sera si sfideranno in diretta televisiva per aggiudicarsi il premio finale di 100 mila euro.

A decidere il vincitore di questa edizione sarà il pubblico da casa attraverso il televoto: a differenza della passata edizione, infatti, il programma non sarà registrato in occasione della finalissima e quindi il pubblico 'sovrano' potrà decretare il proprio preferito in assoluto.

Nel corso della semifinale di stasera, inoltre, vedremo che arriverà in studio anche una protagonista d'eccezione: trattasi di Simona Ventura, che vedremo salire sul palco dello show di Canale 5 per presentare al pubblico la sua nuova trasmissione Selfie in onda da questo lunedì in prime time e poi vedremo che si siederà per un po' di tempo al fianco di Maria De Filippi e giudicherà le esibizioni dei concorrenti in gara. La Ventura, quindi, rivederà la sua 'nemica' Mara Venier dopo aver ammesso in un'intervista che da diverse settiamne non si parlano più: cosa succederà tra le due conduttrici? Lo scopriremo seguendo lo show in tv.

I migliori video del giorno

Streaming Tu si que vales del 19 novembre

La semifinale di Tu si que vales 2016 di oggi 19 novembre potrà essere rivista in replica streaming online sul sito web gratuito VideoMediaset.it, di cui potete scaricare anche l'app gratuita per tablet e smartphone, così da rivedere questa e le altre puntate trasmesse in streaming in qualunque momento lo desiderate, senza dover per forza ricorrere al pc di casa.