Tra i protagonisti della puntata di 'Verissimo' andata in onda ieri, sabato 12 novembre, c'è stata anche la showgirl Aida Yespica. Nel corso dell'intervista che ha rilasciato alla presentatrice del programma di Canale 5, Silvia Toffanin, la Yespica ha raccontato un po' della vita passata, presente e quello che spera del futuro. Tra i vari argomenti trattati, quello del nuovo compagno, Enrico Romeo, ma soprattutto la sua infanzia complicata, la quale in età adulta le ha causato tanti problemi nel rapportarsi con gli uomini.

Il nuovo amore dell'ex naufraga de 'L'isola dei famosi'

In seguito alla fine della storia d'amore con il ricco finanziere Roger Jenkins, l'ex naufraga ha lasciato tutto e si è trasferita negli Stati Uniti, dove attualmente ha voltato completamente pagina con il suo nuovo amore Enrico Romeo, imprenditore nell'ambito della ristorazione: "Finalmente sono riuscita a trovare l’amore.

Con il mio nuovo fidanzato Enrico Romeo ora sono felice".

La Yespica ha raccontato la sua infanzia travagliata

Dinanzi alle telecamere di 'Verissimo' la bella sudamericana ha confessato di avere un rapporto complicato con i genitori e poi ha raccontato alcuni aneddoti della sua infanzia: ''La storia tra mio padre e mia madre ad un certo punto non ha più funzionato, così io ho avuto tante difficoltà da piccola. Anche il mio ex marito se ne accorse e mi consigliò di andare da un analista in quanto provavo odio nei confronti degli uomini. Io ho ascolto le sue parole e adesso mi sto facendo vedere da qualcuno negli Stati Uniti, voglio capire cosa c'è in profondità''.

C'è stato poi un momento di tensione poiché Silvia Toffanin ha chiesto alla Yespica se tanta sofferenza fosse dovuta anche ad una violenza sessuale che avrebbe subito.

I migliori video del giorno

La showgirl venezuelana non ha negato, però ha detto di non voler parlare di quest'argomento: ''Non l'ho raccontato mai a nessuno poiché mi proteggo. E' un tema che mi sconvolge molto, però la vita è così, bisogna andare avanti lo stesso. Io lo faccio grazie a mio figlio'', ha concluso la Yespica.