Il nuovo programma condotto da Simona Ventura "selfie- Le cose cambiano" continua a macinare ascolti. Anche nella quarta puntata di ieri sera ha raccolto davanti alla televisione un totale di 3 milioni e 105 mila spettatori ottenendo uno share del 15.23%. Andiamo a scoprire insieme quanto accaduto. [VIDEO]

Tina e Gemma Galgani ennesimo scontro durissimo

Uno dei momenti trash della serata di Selfie è stato senza ombra di dubbio quello che ha visto coinvolte Tina Cipollari e Gemma Galgani (ospite della serata) dove le due come sempre non se le sono certo mandate a dire. Tutto è iniziato non appena la dama del trono over ha messo piede in studio mandando su tutte le furie la Cipollari: " Non ti vergogni a rivolgerti a tutti questi studi televisivi?".

Tina Infine ha perfino attaccato il noto dottor Corsaro che ha deciso di prendersi cura del caso di Gemma. La discussione è andata avanti fino a quando le due rivali non sono arrivate al faccia a faccia finale. A questo punto non ci resta che aspettare lunedì quando la Galgani [VIDEO] si ripresenterà di nuovo in studio per sfoggiare il suo nuovo look.

La lite tra Stefano de Martino e Pamela Prati

L'altro scontro della serata ha visto protagonisti il mentore Stefano De Martino e Pamela Prati che ha chiesto di essere aiutata per superare il suo problema dovuto alla claustrofobia. Il ballerino non ha saputo trattenersi dicendo alla nota showgirl: "Perchè non hai preso provvedimenti prima?" Poi incalza: "Sei qui solo per visibilità, non vedo perchè dobbiamo aiutare te che con tante risorse economiche dal dottor Nardone potresti andare privatamente.

C'è gente che non arriva a fine mese, persone che non possono accedere a trattamenti particolari perché sono troppo costosi". A prendere le difese della Prati è stata il giudice del programma Paola Caruso.

Cari amici lettori non ci resta che darvi appuntamento alla prossima puntata di "Selfie - Le cose cambiano" che andrà in onda lunedì 19 dicembre in prima serata su Canale 5. Voi cari amici lettori cosa ne pensate di quanto appena riportato? A voi l'ultima parola.