Riccardo Marcuzzo è finito in sfida ad "Amici" per aver violato il regolamento della trasmissione. Il ragazzo, si è tolto il microfono durante le ore di lezione, per non farsi ascoltare dalla produzione del programma. Per questo motivo è stato punito e ora rischia l'eliminazione dalla scuola. La vera notizia, arriva, però, da Wittybox, la chat di "Amici" dove gli allievi possono scrivere messaggi in totale anonimato. Qui, il fantomatico "Leone", insinua che nella scuola sarebbero in molti a vedere di buon occhio un'eliminazione del cantautore.

La serenità di Marcuzzo

Riccardo Marcuzzo è finito in sfida ad "Amici" e ora rischia l'eliminazione. Il ragazzo, però, manifesta una calma e una serenità che cozzano con la gravità del momento. Proprio questo suo atteggiamento da "fancazzista" gli è valso il richiamo da parte di Stefano De Martino e Marco Sacchetta. I due hanno ripreso il ragazzo più volte, invitandolo ad avere un atteggiamento più deciso e battagliero e a non sottovalutare l'impegno che lo attende.

Marcuzzo sembra troppo sicuro di vincere la sfida e, questo sicurezza, alla fine, potrebbe costringerlo alla sottovalutazione del suo avversario e all'eliminazione. Riccardo conta molto sull'appoggio del pubblico da casa e dei professori, ma, stando a quello che si legge su Wittybox, non tutti amerebbero il ragazzo all'interno della scuola, anzi.

Le parole di Leone

Riccardo Marcuzzo rischia l'eliminazione dalla scuola di "Amici", ma sembra non rendersi conto del pericolo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Uomini E Donne Anticipazioni Tv

Il ragazzo è convinto che supererà agevolmente la sfida che gli è stata posta. A leggere però su Wittybox, Riccardo, però non è così amato come crede. Il fantomatico "Leone", infatti, ha sganciato una bomba niente male. "“Qualcuno spera ancora che faccia d’angelo venga cacciato" scrive la "talpa". Secondo lui, all'interno della scuola ci sarebbero due fazioni. Ad alcuni il provvedimento va bene, ma altri "sperano di non vederlo più".

L'ultima frase è un'autentica stilettata. Marcuzzo è definito il "classico che fa il botto...bisogna vedere in che senso lo fa". Riccardo quindi ha più di un nemico all'interno della scuola. Per questo farebbe bene a cambiare il suo atteggiamento generale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto