Tom Daley e Dustin Lance Black si sono sposati dopo quattro anni di vita insieme. La coppia si è unita in matrimonio il 6 maggio, in gran segreto, con una cerimonia tenutasi al Bovey Castle di Plymouth, in Gran Bretagna. Tom e Dustin hanno voluto condividere l'importante evento con un "ristretto" (si fa per dire) gruppo di cinquanta invitati tra familiari e amici, che hanno preso parte alla cerimonia che ha unito una delle coppie più chiacchierate degli ultimi anni.

Secondo il tabloid "The Sun", il rito civile è stato accompagnato dalle note di un quartetto d'archi.

Dopo il fatidico "Sì" è stato servito un pranzo in tre portate e una torta gigante, scelta da Tom stesso. Prima delle nozze, secondo i bene informati, il nuotatore avrebbe intrattenuto gli ospiti con qualche verso di Shakespeare, dedicato a Dustin: "Oh Romeo Romeo perché sei tu Romeo!?".

I novelli sposi hanno poi concluso i festeggiamenti con un party nella Dartmoor Suite del castello.

L'atleta e il regista

Tom Daley, 22 anni, nuotatore olimpionico inglese di grande talento, ha annunciato la relazione con il regista, sceneggiatore e attivista LGBT statunitense Dustin Lance Black, 42 anni, nel dicembre del 2013 tramite un video pubblicato sul suo canale YouTube, nel quale per la prima volta ha anche parlato della sua omosessualità.

Il filmato ha fatto il giro del web e ha commosso milioni di utenti, aprendo nuovamente la discussione sulla poca propensione degli atleti e sportivi gay a dichiarare la loro sessualità. La coppia ha annunciato il fidanzamento ufficiale nell'ottobre 2015.

Questa storia d'amore ha fatto discutere soprattutto per i vent'anni di differenza che intercorrono tra Tom e Dustin (chiamato Lance dagli amici), ma la condivisione sui social network di tanti splendidi momenti vissuti insieme, ha fatto ricredere anche coloro che avevano parlato di una presunta operazione di marketing dietro questa unione.

I due, che trascorrono gran parte del loro tempo in continenti diversi, avrebbero superato i problemi legati ad una relazione a distanza, messi in evidenza dal nuotatore in diverse interviste. Inoltre si è parlato anche di un presunto tradimento da parte dell'atleta, che avrebbe portato la coppia a separarsi per circa 7 mesi.

Come ha raccontato Tom Daley a diversi giornali inglesi, la distanza li ha riavvicinati, perché stando lontani hanno capito quanto si amassero davvero. Siamo di fronte ad una delle coppie più chiacchierate degli ultimi anni, per la fama crescente del nuotatore inglese, e per la scarsa simpatia del pubblico verso lo sceneggiatore, soprattutto dopo la pubblicazione di alcune foto e video intimi di Dustin con il compagno precedente, che hanno fatto piovere diverse critiche sul regista statunitense.

Detto ciò, non resta che fare le congratulazioni ai neo-sposi, aspettando di sapere se le foto del matrimonio verranno cedute in esclusiva a qualche magazine, oppure se - in pieno stile social - saranno loro stessi a diffonderle tramite i rispettivi profili.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!