Diversamente dagli altri finali, quello relativo alla terza stagione ha sicuramente suscitato nei fan una grande incertezza sul destino del team Flash. Come abbiamo visto negli episodi conclusivi, Barry, dopo aver sconfitto Savitar ed aver liberato Jay Garrick dalla sua prigione nella Speedforce, è stato costretto a sacrificarsi per la sua città e, probabilmente, per il mondo intero. Infatti, l'assenza di un velocista all'interno della Speedforce ha provocato una tempesta di fulmini che solo Barry avrebbe potuto placare.

Tuttavia gli è stato assicurato il meritato riposo, non come nel caso degli altri velocisti.

Dopo aver assistito a questo incredibile finale di "The Flash 3", i fans hanno iniziato ad ipotizzare cosa potrebbe accadere nella 4ª stagione. Vogliamo assolutamente smentire la convinzione secondo la quale Wally West sarebbe il protagonista della prossima annata. Infatti è ovvio che il team flash troverà una soluzione per portare Barry fuori dal suo paradiso (magari con l'aiuto del cannone della velocità), anche se sicuramente nei primi episodi sarà proprio Wally ad essere considerato come Flash della città, data l'assenza del nostro eroe.

Inoltre non sappiamo neanche per quanto tempo mancherà Barry, e se la sua assenza inciderà in qualche modo sul rapporto che ha con Iris (la sua futura moglie) e con il resto del team flash.

Tom Cavanagh (l'attore che interpreta Harrison Wells) è stato riconfermato per la 4ª stagione (nonostante la morte di HR), e questo ci fa pensare che arriverà un altro doppelganger da un'altra Terra, oppure che ci sarà un ritorno di Harry da Terra-2. DeVoe è stato confermato come villain della 4ª edizione, quindi probabilmente non vedremo velocisti, anche se non è da escludere l'introduzione di Godspeed.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie TV

Del nuovo antagonista si sa ancora molto poco (anche perché non è stato ancora scelto l'attore che lo interpreterà), ma possiamo trarre qualche deduzione dalla sua descrizione nei fumetti DC: Clifford DeVoe è un avvocato fallito, il cui odio verso la società lo porta ad intraprendere una nuova carriera come cervello dietro i piccoli criminali che, secondo lui, hanno le abilità ma non la mente per governare. Viene sconfitto ripetutamente da Flash, che ben presto diventa il suo più grande nemico. Utilizza molteplici dispositivi tecnologici, tra cui il "cappello pensante" (probabilmente il più potente che abbia mai usato), un cappello metallico che può emettere forze mentali.

Dunque si può dedurre che DeVoe non è un metaumano anche se, come sappiamo bene, nelle serie televisive le storyline originali possono essere alterate per ottenere dei risultati migliori, oppure per esigenze specifiche. A questo punto, le grandi domande sulla 4ª stagione di "The Flash" sono:

  • Come farà Barry ad uscire dalla Speedforce?
  • Chi è DeVoe?
  • Barry ed Iris si sposeranno?
  • Con quale Wells avremo a che fare?

Tutte domande molto interessanti, ma alle quali potremo dare una risposta solo dopo l'inizio delle riprese della nuova season.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto