Da qualche giorno è stata sganciata una bomba in merito al trono gay. Come tutti sapranno, ormai, l’ex fidanzato di Claudio Sona, Juan Fran Sierra, ha reso pubblica una notizia che ha notevolmente sconvolto i fan del programma.

La rivelazione inaspettata sul trono gay

Stando a quanto rivelato dal ragazzo, infatti, pare che il trono di Claudio Sona sia stato tutto una farsa dal momento che mentre era intento a frequentare i suoi corteggiatori continuava a mantenere solida la relazione con Juan. Ad integrazione di tali affermazioni, l’ex di Claudio ha anche aggiunto di essere in possesso di file audio atti a testimoniare l’esistenza di conversazioni intime tra lui e il suo ex durante il programma.

Pubblicità

Al momento la reazione di Claudio non è ancora pervenuta ma la vicenda è tutt’altro che finita qui. L’evento che sta destando più scompiglio dietro le quinte del programma condotto da Maria De Filippi riguarda un’altra frase pubblicata da Juan Fran Sierra sul suo profilo Instagram all’interno della quale sono presenti pesanti minacce non solo contro Claudio ma anche contro la redazione del programma. Vediamo perché.

Il post di Juan Fran Sierra contro Claudio e Raffaella Mennoia

Il post pubblicato dal ragazzo contiene, in un primo momento, un riferimento solo ed esclusivamente all’ex.

Juan, infatti, esorta Claudio a raccontare tutta la verità immediatamente altrimenti renderà pubbliche quelle registrazioni di cui è in possesso che potrebbero inchiodare definitivamente l’ex tronista. Ma non solo. In un post successivo ha anche aggiunto un riferimento alla redazione del programma, nel caso specifico a Raffaella Mennoia, principale redattrice del talk show. All’interno di questo post Juan allude al fatto che la redazione gli stia impedendo di rendere pubbliche quelle telefonate e poi aggiunge: “Sig.

Pubblicità

Mennoia, per quale motivo non ricevo l’autorizzazione a rendere pubbliche le prove che chiarirebbero la situazione? Ah giusto, lei ci va di mezzo!”

Uomini e Donne a rischio?

Lapidaria la frase del ragazzo e difficilmente soggetta a diverse interpretazioni. Stando a quanto emerso, infatti, sembrerebbe proprio che la redazione fosse al corrente della tresca e l’avesse tenuta nascosta al pubblico. Se così fosse, il programma potrebbe piombare in un polverone mediatico non indifferente. Nel frattempo, per alleggerire la situazione la Mennoia si è sentita in dovere di scrivere, sempre su Instagram, un commento in cui prende le distanze dalla vicenda dichiarando che nessuno della redazione sapeva che Claudio stesse mentendo a tutti, qualora fosse vera questa voce.

Insomma, la guerra sembra appena cominciata, staremo a vedere.