Kiran Maccali, uno dei partecipanti alla dodicesima edizione del Grande Fratello, è stato arrestato dai Carabinieri di Romano di Lombardia. L'uomo di origine indiana, ma da sempre residente nella provincia di Bergamo, è accusato di lesioni e danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

La denuncia partita dalla madre adottiva

Kiran Maccali ha una storia abbastanza dura alle spalle, visto che è arrivato in Italia grazie all'adozione da parte di una famiglia bergamasca quando aveva solo tre mesi.

È stata proprio la madre adottiva a chiamare i Carabinieri. La telefonata è avvenuta a causa del comportamento violento che Kiran Maccali ha avuto nei confronti dei genitori.

All'arrivo della pattuglia, i militari dell'Arma hanno cercato di calmare l'uomo ma senza risultati, infatti l'ex concorrente del Grande Fratello si è scagliato con violenza contro di loro. In soccorso è dovuta intervenire una seconda pattuglia che ha arrestato il giovane.

Ai militari cinque giorni di prognosi

I Carabinieri feriti dall'impeto violento di Kiran Maccali sono stati trasportati in ospedale, a cui i medici hanno diagnosticato delle ferite, assegnandoli una prognosi di cinque giorni.

Al momento l'ex concorrente della dodicesima edizione del Grande Fratello è stato anche denunciato a piede libero per maltrattamenti in famiglia nei confronti dei genitori adottivi.

Intanto proseguono le indagini da parte degli inquirenti per capire quale possa essere stato il movente della furia brutale nei confronti non solo della famiglia, ma anche dei militari dell'arma.

Chi è Kiran Maccali

È stato un dei concorrenti più amati nella dodicesima edizione del Grande Fratello.

Ai tempi aveva 25 anni, di mestiere contadino e si faceva chiamare il 'Principe Kiran', proprio per il suo modo di fare: un ragazzo 'alla buona' e di compagnia. Si è sempre definito una persona dai sani principi, molto ambiziosa e sempre pronta a perseguire i suoi obbiettivi.

Durante le sue interviste ha fortemente sottolineato l'affetto che prova nei confronti dei suoi genitori, definendo il loro rapporto aperto e molto confidenziale.

Negli ultimi anni non si sono più avute molte notizie in merito alla sua vita, a parte un tentativo nel mondo della musica. Infatti nel 2013, con lo pseudonimo di Prince K, girò il suo primo video musicale con un pezzo hip-hop, che non ottenne il successo sperato.

Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!