Si è conclusa da pochi giorni la quarta edizione di Temptation Island ricca di colpi di scena e di appassionanti storie che hanno tenuto incollati i fan davanti alla tv per le sei settimane di programmazione. L'ultima puntata però ha lasciato l'amaro in bocca a molti perchè Raffaella Mennoia, storica autrice dei programmi di Maria De Filippi, aveva postato una foto il 28 giugno 2017 in cui si poteva vedere un allestimento di un matrimonio.

Pubblicità
Pubblicità

Temptation Island 2017: delusione social, nessun matrimonio celebrato, ma la fotografia?

In molti si erano convinti che Raffaella Mennoia, con quel post pubblicato sul noto social network Instagram, volesse anticiparci che una delle coppie che stavano partecipando alle registrazioni di Temptation Island aveva deciso di sposarsi nella location del programma, ma lunedì abbiamo avuto la possibilità di scoprire che così non è stato.

Pubblicità

Ma cos'è successo? Chi si è sposato? Da dove arriva la foto? Come vi avevamo già anticipato in esclusiva, abbiamo avuto modo di parlare in via privata tramite Facebook con la wedding planner che ha realizzato l'allestimento immortalato nella foto pubblicata dalla Mennoia. Si tratta di Paola Repetto Consoli, stimata organizzatrice di matrimoni e designer che lavora prevalentemente in Sardegna, zona Cagliari.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Temptation Island Maria De Filippi

Risolto quindi il mistero del matrimonio non celebrato nel corso dell'ultima puntata di Temptation Island. La coppia che si è sposata non partecipava al programma, ha solamente scelto come location il resort protagonista di Temptation Island e per l'organizzazione si è affidata ad una delle migliori wedding planner, la signora Paola Repetto.

Raffaella Mennoia ha approfittato della situazione in queste settimane non smentendo mai il non matrimonio, probabilmente per tenere alta l'attenzione dei fan.

Questa edizione di Temptation Island si è contraddistinta per l'alto numero di anticipazioni totalmente sbagliate e in molti casi inventate di santa pianta. Avevamo la news della provenienza della fotografia e dell'inesistente matrimonio dal pomeriggio del 22 luglio, ma è stato troppo divertente in questi giorni leggere sul web i vari 'toto-matrimonio' e chi dava per certa la sua celebrazione.

Morale della favola: mai dare troppo peso ed autorevolezza a presunti 'indizi social'.

Pubblicità

Per non perderti le ultime news e le anticipazioni dei programmi televisivi più popolari, clicca sul tasto segui.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto