Duro attacco del tutto inaspettato in Rai contro Maria De Filippi. Ieri sera nel corso della diretta del programma di Raidue, 'Sbandati' condotto da Gigi e Ross, la regina degli ascolti di Canale 5 è stata letteralmente umiliata dal gruppo di panelist della trasmissione Rai che ha come obiettivo quello di commentare i vari programmi che vanno in onda sulle reti della tv generalista.

Duro attacco su Raidue contro Maria De Filippi e Tu si que vales

Ebbene la De Filippi è stata criticata per la sua trasmissione del sabato sera, Tu si que vales, che tra l'altro sta ottenendo risultati d'ascolto record con una media di oltre 5 milioni a settimana e uno share che oscilla tra il 24 e il 28%.

Numeri che hanno letteralmente messo in ginocchio il prime time del sabato sera di Raiuno che con la trasmissione Celebration, condotta da Serena Rossi e Neri Marcorè sta ottenendo un ascolto di appena due milioni e mezzo di spettatori con uno share dell'11%.

Numeri a parte, i panelist di Sbandati su Raidue hanno demolito la trasmissione del sabato sera di Canale 5. In un primo momento sono stati trasmessi i filmati delle esibizioni goliardiche dei concorrenti in gara, quelli della Scuderia-Scotti e anche i siparietti tra i vari giudici. Ebbene Matteo Bordone, uno degli analisti commentatori ha usato parole molto forti contro la trasmissione, ritenendo che quelle scene che erano state trasmesse non erano da talent show, bensì un varietà di provincia dove dei personaggi importanti del mondo Mediaset si renderebbero ridicoli accettando di partecipare ad una sorta di festa di Paese.

Ecco le frasi shock contro Maria De Filippi pronunciate in diretta tv

Ma il duro attacco contro Maria De Filippi è stato un altro. Ad umiliare in diretta la regina degli ascolti di Canale 5 ci ha pensato Velia Lalli, la quale ha detto che ormai all'interno di Tu si que vales la De Filippi è diventata la Maria Antonietta della Francia rivoluzionaria.

Secondo lei, infatti, i concorrenti non esistono più e i giudici se la divertono tra di loro, aggiungendo poi una frase shock.

Sì, perché la Lalli ha proseguito dicendo: 'Mi immagino la De Filippi che un giorno con la corona dirà: Non hanno il pane? Che mangino i concorrenti dei talent'. Poi la decapitano. Arriverà il giorno che la decapiteranno'. Affermazioni forti che hanno scatenato accese polemiche in rete e sui social, dove però il pubblico si è schierato dalla parte del programma e della conduttrice.

Segui la pagina Maria De Filippi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!