Continua la 'battaglia' di 'Striscia la Notizia' contro l'Isola dei Famosi: dopo aver raccolto molte testimonianze a prove sull'ormai celebre 'canna-gate', il tg satirico ha riservato ai telespettatori l'ennesimo colpo di scena su questa faccenda. Oltre ad Eva Henger e Chiara Nasti [VIDEO], c'è un'altra ex concorrente del reality che ha denunciato l'uso di marijuana in Honduras e sopratutto i favoritismi che la produzione ha nei confronti di alcuni naufraghi; le dichiarazioni che ha fatto Giulia Calcaterra su questa brutta storia, però, potrebbero non corrispondere alla completa realtà dei fatti.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Isola dei Famosi

L'ex velina Giulia denuncia: 'Anche all'Isola 12 si fumava marijuana'

Lo 'scandalo droga' che ha colpito l'Isola dei famosi dopo le accuse di Eva Henger a Francesco Monte [VIDEO], non accenna a cadere in prescrizione; ad oltre un mese dalle dichiarazioni in diretta dell'attrice, infatti, sono tanti i Gossip che escono ogni giorno a riguardo.

Il principale sostenitore della teoria della ungherese, è senza dubbio 'Striscia la Notizia' che, tutte le sere, propone ai telespettatori delle nuove prove a favore della donna che ha denunciato l'uso di sostanze stupefacenti in Honduras. Nel corso della puntata del tg satirico dell'8 marzo, dunque, è stata mostrata l'ennesima testimonianza contro il reality sulla sopravvivenza, la testimonianza di una persona che, esattamente un anno fa, faceva parte del cast del programma.

La ragazza che ha confermato quanto detto dalla Henger, è Giulia Calcaterra, ex velina e naufraga della scorsa edizione dell'Isola; la giovane, contattata da Valerio Staffelli, ha ammesso che anche nel suo anno tra i naufraghi c'era chi fumava marijuana.

'La droga veniva utilizzata nel periodo dell'albergo, credo a scopo ricreativo.

Eravamo circa 15 concorrenti e 3 o 4 la fumavano tranquillamente', ha fatto sapere la showgirl. Anche Giulia, dunque, sostiene che in Honduras si possono facilmente trovare le canne e, come avrebbe fatto Francesco poche settimane fa, anche nella sua edizione alcuni 'vip' ne avrebbero fatto uso.

Giulia Calcaterra sta mentendo? Il messaggio che insospettisce

Oltre a confermare che anche l'anno scorso sarebbe stata consumata marijuana prima dell'inizio dell'Isola dei famosi, Giulia Calcaterra ha lanciato un'altra grave accusa al reality di cui è stata protagonista nel 2017. Durante la lunga chiacchierata che ha fatto con Valerio Staffelli, infatti, l'ex velina ha sostenuto che la produzione del programma favorisce palesemente alcuni naufraghi; secondo il suo racconto, per esempio, nella sua edizione c'era una netta preferenza degli autori nei confronti di Raz Degan, poi vincitore a furor di popolo.

La showgirl, dunque, ha denunciato che gli addetti ai lavori non davano ascolto alle lamentele di coloro che non sopportavano la troppa importanza che si dava all'israeliano, anzi ha aggiunto: 'Lui era molto favorito e ci hanno detto di tacere davanti alle telecamere, tanto tutto sarebbe stato tagliato.

Raz entrava nella capannina della produzione quando gli serviva qualcosa e forse era protetto perché lo consideravano il motivo dello share buono'.

Dichiarazioni molto forti quelle che ha fatto la Calcaterra a 'Striscia la Notizia', dichiarazioni che però, non hanno convinto alcuni telespettatori. Al termine della puntata dove è stata proposta la sua invettiva contro l'Isola dei famosi, sui social network è apparso un messaggio che sembrerebbe smentire quanto ha detto la ragazza soprattutto sul consumo di droga nella sua edizione.

'Cara Giulia, lei non era entrata nel reality alla prima puntata con un televoto con la Popper? Quindi come può aver visto persone fumare marijuana l'anno scorso se non era insieme agli altri nello stesso hotel? Mistero!', questo il pensiero che una fan del programma ha condiviso sul web e che ha trovato il sostegno di molti. Dove sta, dunque, la verità?