Ennesimo colpo di scena nell'ormai famoso 'canna-gate' che ha coinvolto più persone e varie trasmissioni tv: dopo essere stata considerata una prova a favore della teoria esposta da Eva Henger, chiara nasti ha deciso di denunciare 'Striscia la Notizia' per violazione della privacy. Attraverso un lungo comunicato stampa, dunque, la fashion blogger ha fatto sapere che intende agire per vie legali contro il tg satirico di Canale 5 reo, secondo lei, di aver reso pubbliche delle sue dichiarazioni private senza autorizzazione.

Chiara Nasti parla per la prima volta del 'canna-gate'

È più di un mese che 'Striscia la Notizia' si occupa quotidianamente dello 'scandalo droga' che ha colpito l'Isola dei Famosi; il tg satirico, infatti, sostiene come non mai la verità di Eva Henger [VIDEO], per questo ogni sera propone ai telespettatori nuove prove a favore della accuse che l'attrice ha rivolto a Francesco Monte.

Qualche giorno fa, dopo aver mostrato ad Alessia Marcuzzi la testimonianza di una persona che è stata naufraga del reality, il programma di Antonio Ricci ha svelato che era Chiara Nasti colei che confermava la versione della ungherese e addirittura aggiungeva dettagli fondamentali sulla faccenda ('Francesco fumava marijuana dalla mattina alla sera insieme a Marco Ferri', 'Nadia Rinaldi si svegliava sempre stonata e piangeva', queste alcune delle dichiarazioni della napoletana).

A poco tempo dalla diffusione dell'audio in cui lei ammette che in Honduras è stata comprata e consumata droga, la fashion blogger ha scelto di diramare un comunicato stampa per spiegare le sue ragioni. 'Mi sento in dovere di prendere una netta posizione su questa vicenda che, mio malgrado, mi ha visto coinvolta', ha esordito la giovane nel documento che ha usato per difendersi dalle accuse ricevute.

'Una volta tornata in Italia, ho sempre cercato di mantenermi equidistante da una storia che non mi vedeva protagonista assoluta e che rischiava di assumere contorni pericolosi, sotto l'aspetto di eventuali responsabilità penali', ha aggiunto Chiara nel comunicato che ha scelto di far arrivare alla stampa tramite i suoi avvocati.

Isola dei famosi: Chiara Nasti denuncia 'Striscia' per violazione della privacy?

Il lungo sfogo che ha avuto Chiara Nasti sull'incresciosa vicenda che l'ha inevitabilmente coinvolta al suo rientro dall'Isola dei famosi, è continuato così: 'Nonostante le precauzioni prese, il mio nome è stato tirato in ballo dal programma Striscia la Notizia, il quale ha illegittimamente diffuso un'intercettazione audio registrata probabilmente durante un pranzo privato in un ristorante di Milano'.

Dopo aver precisato che in quella circostanza in cui è stata 'intercettata' era esclusivamente in compagnia del fidanzato Ugo e di Massimiliano Caroletti (marito di Eva Henger), la napoletana ha detto: 'La condotta del programma è da considerarsi violazione della privacy, nonché una tipica forma di reato'.

La ragazza, dunque, ci ha tenuto a far sapere che questo comportamento del tg satirico di Canale 5 (cioè quello di rendere pubbliche delle sue affermazioni senza alcuna autorizzazione [VIDEO] della diretta interessata), porterà a delle conseguenze legali.

'Per questo motivo, oggi mi sono sentita in dovere di dare incarico ai miei avvocati affinché possano esperire ogni azione utile a tutelare la mia immagine e la mia persona nelle sedi opportune', ha concluso Chiara nella sua arringa pubblica poche ore fa, un'arringa che ha specificato anche la sua volontà di non entrare più in questa storia né direttamente né perché tirata in ballo da terze persone.