Pronti per il nuovo responso auditel [VIDEO]di questa domenica 22 aprile, la quale è stata caratterizzata dall'attesissima sfida di Serie A tra Juventus e Napoli valida per la conquista del campionato di questa stagione. La partita potrebbe aver raggiunto risultati d'ascolti clamorosi in prime time, sfiorando addirittura la soglia dei 4 milioni di spettatori tra Sky e Mediaset Premium. Sempre in prime time nuovo appuntamento con Che tempo che fa e con The Wall mentre nel pomeriggio si rinnova la sfida tra Barbara D'Urso e Cristina Parodi.

Flop Che tempo che fa: record negativo del 13%

Iniziamo subito dal verdetto degli ascolti del prime time di questa domenica 22 aprile: la nuova puntata di Che tempo che fa con Fabio Fazio ha interessato una media di 3.4 milioni di spettatori ottenendo uno share che non è andato oltre il muro del 14%.

La seconda parte del programma di Fazio, invece, ha registrato un ascolto a dir poco flop, tra i più bassi di questa stagione, con una media di appena 1.9 milioni di spettatori e solo il 13% di share.

Non se la cava meglio il game show The Wall condotto da Gerry Scotti, che ieri sera con ospiti la coppia Michelle Hunziker-Aurora Ramazzotti ha ottenuto una media di 2.3 milioni di spettatori fermandosi al 10.70% di share. Risultati decisamente bassi per questa nuova edizione del game show in prime time che ha spinto Mediaset ad interrompere la programmazione serale, riducendo le puntate da quattro a due.

Barbara D'Urso regina indiscussa della domenica pomeriggio

Ascolti in calo anche per la trasmissione Le Iene Show in onda su Italiauno che ieri sera ha totalizzato una media di 1.7 milioni di spettattori fermandosi al 9.50% di share.

Evidentemente la trasmissione ha risentito della presenza del match tra Juve e Napoli che ha attirato l'attenzione di un bel po' di spettatori. Conferma il flop in prime time anche la trasmissione Sono Innocente condotta da Alberto Matano che ottiene una media di soli 700 mila spettatori con appena il 3% di share.

Per quanto riguarda la sfida della domenica pomeriggio [VIDEO], Barbara D'Urso conferma la sua leadership indiscussa sul pubblivo attivo, registrando ascolti record per la sua Domenica Live che anche questa settimana ha letteralmente umiliato la Domenica In di Cristina Parodi.

Nel dettaglio la prima parte di Domenica Live dalle 14 alle 16.30 circa ha registrato una media di 2.5 milioni di spettatori con il 17.30% di share e nello stesso slot orario la Domenica In della Parodi su Raiuno si è fermata ad una media di 1.7 milioni di spettatori con uno share misero dell'11%.

A seguire gli altri segmenti della Domenica Live di Canale 5 hanno ottenuto una media complessiva di oltre due milioni e mezzo di spettatori con uno share del 20% e un picco di 2.7 milioni durante la parte dedicata a Valerina Marini.

In seconda serata ottimi ascolti per la Domenica Sportiva che con le immagini in esclusiva del match Juventus-Napoli ha ottenuto una media dell'11.50% di share su Raidue con un picco di ben 3 milioni di spettatori.