Carolyn Smith ha rilasciato un’intervista per il settimanale Chi che farà sicuramente discutere e lascerà una scia di polemiche. Ricordiamo che la Smith è una danzatrice professionista che da molti anni si trova nella giuria di Ballando con le stelle, [VIDEO] il programma dedicato alla danza sportiva in onda su Rai1 ogni sabato e condotto da Milly Carlucci e Paolo Belli. Quest’anno all’interno del programma non sono davvero mancare le sorprese e le polemiche. [VIDEO] Ogni sabato si vede spesso la padrona di casa coinvolta a sedare gli animi delle coppie in gara nei duri scontri con la giuria. Le polemiche più recenti sul talent sono i voti non dati da Ivan Zazzaroni al team Ciacci-Todaro con tanto di ripresa da parte delle istituzioni ed il caso Akash Kumar che in più programmi televisivi si è presentato sotto un altro nome.

Ballando con le Stelle però non è solo polemiche, ma anche spettacolo nel vedere i concorrenti che settimana dopo settimana si prestano alla trasmissione mettendocela tutta per avere dei risultati positivi nelle loro esibizioni.

Carolyn Smith: 'Sono diventata sorda, specialmente a sinistra'

Nell’intervista di Carolyn Smith rilasciata al settimanale di Alfonso Signorini sono state fatte delle dichiarazioni che faranno sicuramente parlare e discutere. La nota giudice del programma ha raccontato della sua nuova battaglia contro il cancro, che dopo essere stato curato è purtroppo ritornato, ma non per questo si sente di buttarsi giù. In merito al programma invece ha parlato del suo speciale rapporto con Ivan Zazzaroni, altro giudice storico di Ballando con le Stelle, con Milly Carlucci e con Paolo Belli.

A riguardo della giuria però ha rilasciato altre dichiarazioni alla quale sicuramente seguirà una botta e risposta: “Non ho più tempo per arrabbiarmi nel programma, so quanto i concorrenti si impegnano per fare una performance decente ogni sabato, così ho imparato ad essere sorda soprattutto a sinistra”. Ed è qui che la frittata sembra fatta, perché alla sua sinistra ci sono proprio Selvaggia Lucarelli e Guillermo Mariotto. Delle dichiarazioni che porteranno sicuramente una reazione dei diretti intervistati, ma che anziché portare buone notizie nel programma accenderanno altre polemiche visto che la Lucarelli non è una persona che spesso tace quando viene punzecchiata. Chissà che il botta e risposta non avvenga proprio nella puntata di sabato 8 aprile. Ci attendiamo già una serata scoppiettante.