La triste verità riguardo al figlio di Elena Santarelli è ormai nota ai più. In un'intervista (andata in onda oggi, 26 maggio ndr) nel programma Verissimo condotto da Silvia Toffanin, Elena si è confessata e ha parlato per la prima volta a cuore aperto della malattia del suo piccolo Giacomo.

Il tumore ha cambiato gli equilibri della sua famiglia.

L'Intervista a Verissimo in onda oggi, 26 maggio

La registrazione dell'intervista è andata in onda oggi nel contenitore televisivo di Canale 5 Verissimo.

Elena Santarelli parla, senza remore, del terribile momento che sta passando tutta la sua famiglia, dopo la diagnosi di tumore per Giacomo arrivata il 30 novembre 2017: "All’inizio eravamo increduli [...] Sto soffrendo ma mi rimbocco le maniche”.

E' una donna forte e non chiede compassione. Non riesce a capacitarsi di quello che sta succedendo al piccolo Giacomo, ma lotta insieme al marito ogni giorno.

Le priorità, inevitabilmente, sono cambiate e, nella vita di tutti i giorni, si è aggiunto al nucleo famigliare "un'intruso": "Ormai in casa siamo in sei: io, Bernardo, Giacomo, Greta, il cagnolino Neve e il tumore. Che c’è e lo affrontiamo". In questa frase viene racchiuso tutto il dolore che stanno attraversando.

Le reali condizioni del piccolo Giacomo

Il bambino è ancora in cura ed Elena Santarelli si dice molto ottimista riguardo all'esito finale, perché i vari trattamenti stanno andando per il verso giusto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip

Parla poi, a sorpresa, di questa malattia non come una disgrazia. Lei ha iniziata a viverla come "un’opportunità di fare questo passaggio della vita" e trarne anche dei benefici.

Insieme a suo marito Bernardo Corradi, ex calciatore di Serie A, cerca di infondere positività al loro piccolo bambino.

La decisione difficile e l'amore sui social

La Santarelli ha reso pubblica la situazione di Giacomo e, alla domanda di Silvia Toffanin sul perché l'avesse fatto, lei ha risposto semplicemente che l'ha fatto anche per far passare un messaggio di aiuto alla ricerca e anche riguardo ai miglioramenti delle cure negli ultimi anni.

La scelta non è stata facile, anche perché molti hanno approfittato di questa notizia facendo dello sciacallaggio, ma il riscontro più bello l'ha avuto dai social network.

Tanti utenti, sia uomini che donne, le hanno dato forza e palesato molto amore. Alcuni di loro si sono spinti anche a consigliargli delle terapie alternative con le erbe. Su questo però Elena Santarelli è stata categorica: "Gli ingredienti per curare il tumore sono 4: la chemioterapia, la radioterapia, l’allegria della famiglia e la positività della mamma e del bambino”.

Noi non possiamo che essere d'accordo e ci uniamo a tutti gli utenti dei social che hanno espresso il loro affetto verso questa mamma che ha dimostrato davvero tanto coraggio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto