Anticipazioni Il Segreto: Severo e Carmelo sequestrano Venancia, l'ex suocera di Candela. Il loro scopo è di far confessare la donna, convinti che sappia dove si trovi Carmelito. Qalcosa però andrà storto e l'anziana accuserà un malore, passando a miglior vita. Per Severo si aprirà così un nuovo terribile capitolo.

Il Segreto anticipazioni: la morte di Candela

Nelle prossime puntate de Il Segreto, uno degli storici personaggi perderà la vita. Venancia, arsa dal desiderio di vendetta, farà in modo che Candela raggiunga la stazione, con la speranza di ritrovare il piccolo Carmelito, scomparso misteriosamente dalla culla.

Pubblicità

Quando la Menzidabal si recherà nel luogo concordato si troverà davanti l'ex suocera con una culla tra le braccia, che prontamente getterà sui binari. Candela, pur di salvare suo figlio, non ci penserà due volte a calarsi con una corda sulla ferrovia, ma troverà la morte sotto il treno che, impietoso, la investirà. Severo farà appena in tempo a raggiungere la moglie per strapparle un ultimo, disperato sguardo d'amore. La morte di Candela sconvolgerà il piccolo paesino iberico e Severo giurerà vendetta. Intanto Venancia verrà arrestata, dopo che Carmelo e il Santacruz allerteranno la guardia civile.

Il Segreto: un piano finito male

Al Santacruz non basterà che Venancia passi il resto della sua vita dietro le sbarre. Insieme a Carmelo organizzerà un piano per rapirla e farle confessare il luogo in cui ha nascosto Carmelito. I due amici, armati di narcotico, drogheranno le guardie e sequestreranno la donna, portandola in un capanno. Qui Severo cercherà di estorcerle la verità, ma qualcosa andrà storto. Venancia verrà colta da malore e passerà a miglior vita. Presi dal panico, il Leal e il Santacruz scaveranno una fossa con l'intenzione di occultare il cadavere di Venancia.

Pubblicità

Dalle anticipazioni de Il Segreto, sappiamo però che la polizia irromperà sul luogo del presunto delitto e, credendo che la donna sia stata uccisa da Severo, gli metterà le manette ai polsi, scortandolo in carcere. Carmelo, assalito dai sensi di colpa, prometterà al suo braccio destro di aiutarlo ad uscire dalla prigione, assumendosi tutte le sue responsabilità. A complicare la faccenda ci sarà anche la falsa testimonianza di Lucas Moliner: mentendo agli inquirenti sosterrà che, il giorno del sequestro di Venancia, era in compagnia proprio di Severo Santacruz.

Il Commissario Meliton crederà alle parole del dottore? A far luce sull'intera vicenda sarà l'esito dell'autopsia sul corpo di Venancia, che stabilirà la causa del decesso: malore improvviso. A quel punto, sia Lucas che Carmelo avranno un'arma potente per poter salvare Severo dalla pena di morte.