"Sei qui per ascoltare la verità? È piena di tradimenti". È in questo modo che Johnny Depp ha voluto iniziare la sua lunga intervista con il giornalista Stephen Rodrick per Rolling Stone USA. Un'intervista che è stata fortemente consigliata dal suo avvocato, Adam Waldman, e che ha richiesto centinaia di e-mail per l'organizzazione, nonché più di 72 ore di conversazione. Uno sfogo necessario per il famoso Pirata dei Caraibi, il quale ha rivelato la sua verità sui fatti accaduti negli ultimi tempi.

Johnny Depp: una lunga intervista a Rolling Stone USA

All'inizio di giugno c'era stato molto scalpore per alcune foto che il volto di Jack Sparrow aveva concesso ad alcune fan in Russia.

Le foto hanno fatto il giro del mondo [VIDEO] in quanto l'aspetto sciupato e pallido dell'attore aveva innescato una serie di domande. Mentre i fan erano combattuti sul credere che Depp si stesse preparando per un nuovo ruolo o se, invece, la magrezza fosse dettata dall'abuso di droghe, dallo staff e dall'attore stesso non c'era stata nessuna dichiarazione.

Il 22 Giugno è uscita una lunga intervista in cui l'attore americano confessa i problemi della sua vita privata e finanziaria che l'hanno portato inevitabilmente ad un periodo di grave dipendenza e abuso di sostanze, oltre che ad una forte depressione. Il giornalista Stephen Rodrick non si è limitato a riportare solo le dichiarazioni di Depp, ma ha anche descritto l'incontro avvenuto nella villa di Londra: un Johnny Depp turbato, impegnato nella sua infinita riserva di vino, gli spinelli lasciati qua e là, la grande disponibilità culinaria, ma anche le ingenti dosi di tabacco e hashish.

Elementi di cui l'attore non si vergogna, ma, anzi, ne parla con tranquillità. Il divo di Hollywood, a questo proposito, ha voluto precisare che si sente fortemente offeso dalla dichiarazione del Management Group secondo la quale spenderebbe 30 mila dollari in vino [VIDEO], perché in realtà sono molti di più. Dichiarazioni e commenti di questo tipo, molto ironici, hanno lasciato anche spazio a questioni e argomenti più seri.

Johnny Depp: le dichiarazioni sulla sua vita privata

L'attore ha raccontato del suo rapporto complicato con la madre, la quale è venuta a mancare nel 2016, che l'ha portato ad avere una visione distorta delle donne, soprattutto quando la donna lo picchiava. Al suo funerale, infatti, l'attore ha dichiarato: "mia madre era l'essere più meschino che io abbia mai incontrato in vita mia".

Durante l'intervista ha, inoltre, parlato di due lutti che l'hanno colpito in modo particolare, Tom Petty e River Phoenix. Depp era stato accusato, da voci da tabloid, di essere stato la causa dell'overdose di Phoenix e questo l'aveva fatto soffrire: "Immagina di dover convivere con quello" ha detto a Rodrick.

Ma il fardello più grande sembra essere stato il divorzio da Amber Heard. Per questa relazione l'attore si era allontanato dalle ultime persone a lui care che continuavano a cercarlo. I parenti e gli amici in questione l'avevano avvertito di non avventurarsi in questa storia o, almeno, di far redigere un contratto prematrimoniale, ma Johnny ha ignorato i consigli e per questo molti rapporti si sono incrinati.

Johnny Depp dalla depressione al pensiero del suicidio

La somma versata ad Amber Heard, il mantenimento dei figli avuti con Vanessa Paradise, le questioni legali, la cattiva gestione del suo patrimonio, i lutti, hanno portato l'attore ad un tracollo finanziario importante, oltre che ad una grave crisi depressiva: "Ho toccato il fondo come mai prima di allora. Cercavo di capire che cosa avessi fatto per meritarlo. Avevo cercato di essere sempre gentile con tutti e sincero con tutti, ma la verità mi ha portato a tutto questo. Ho deciso di scrivere un libro di memorie, bevevo e scrivevo fino a quando non riuscivo più a vedere il foglio per le lacrime. Il dolore era insopportabile ogni giorno, il prossimo passo sarebbe stato andare in un posto con gli occhi aperti e lasciarlo con gli occhi chiusi".

Nonostante il periodo nero che ha attraversato e che ancora non ha superato, tuttavia, Johnny Depp ha deciso di dedicarsi alla musica e per questo, nei prossimi mesi, continuerà il tour con i The Hollywood Vampire. Il tour attraverserà anche l'Italia, Johnny Depp sarà il 7 Luglio al Lucca Summer Festival.