La popolare telenovela di origini spagnole “Una Vita[VIDEO]scritta dall’autrice Aurora Guerra continua ad appassionare il pubblico. Purtroppo le anticipazioni dei prossimi episodi italiani che andranno in onda sulla rete ammiraglia Mediaset tra qualche mese, ci dicono che due storici personaggi usciranno di scena in modo tragico e soprattutto ingiustamente. Si tratta di Pablo Blasco e di Martin Enraje, che perderanno la vita a causa della malvagia Ursula, ma per due motivi diversi. In particolare il genero di Rosina morirà dopo essere rimasto intrappolato sotto le macerie di un palazzo, dove l’ex istruttrice non farà nulla per salvarlo. Il marito della domestica Casilda invece sarà ucciso da una guardia corrotta che avrebbe dovuto mettere fine all’esistenza di un figlio di Jaime Alday su ordine della Dicenta.

Una Vita: la tragica morte di Pablo, Ursula felice

Come vi abbiamo appena anticipato, nelle puntate italiane [VIDEO]che saranno trasmesse su Canale 5 prossimamente ci saranno due lutti. Il primo è quello di Pablo Blasco che morirà durante un giorno di festa, quando gli abitanti parteciperanno alla processione della Vergine dei Miracoli. L’ex garzone della sarta Susana mentre si troverà nella dimora di Arturo Valverde per aiutare il portinaio Servante a fare una riparazione, rimarrà bloccato nella cucina del colonnello a causa di un violento sisma che farà crollare l’intera palazzina. Purtroppo Ursula dimostrerà di essere sempre più cattiva, perché invece di chiamare i soccorsi per il povero marito di Leonor si rallegrerà, e definirà la sciagura 'un dono dal cielo'. L’ex istruttrice, quando vedrà il fratello di Manuela in stato pietoso, gli confesserà che sarebbe stata la sua prossima vittima.

Il giorno successivo alla scossa di terremoto, il genero di Rosina sarà estratto ancora in vita dalle macerie, ma purtroppo riuscirà a dire soltanto un sussurrato “Ti amo” alla moglie Leonor. Quest’ultima dopo aver perso il marito si trasferirà nelle Americhe, precisamente nel luogo in cui lei e il suo amato avrebbero dovuto trascorrere il loro viaggio di nozze.

Il marito di Casilda ucciso da un poliziotto corrotto dalla Dicenta

Dopo la scomparsa di Pablo Blasco, i cittadini di Acacias 38 dovranno dire addio anche a Martin Enrjae, che perderà la vita per salvare quella di un suo caro amico. Tutto avrà inizio quando ci sarà una rivolta di alcuni abitanti, precisamente degli operai del giacimento d’oro di Ramon Palacios e Rosina Rubio, che protesteranno per i propri diritti in tutto il quartiere spagnolo generando panico e caos. Tutti i negozianti a causa dei forti momenti di tensione chiuderanno le loro attività commerciali. Ursula invece approfitterà della brutta situazione per commettere una delle sue atrocità, dato che deciderà di sbarazzarsi una volta per tutte del figliastro Diego Alday.

Per fortuna quest’ultimo si salverà grazie all’intervento provvidenziale di Martin. Sfortunatamente, il marito di Casilda sarà ferito da un poliziotto assoldato dalla Dicenta. L’ex militare dopo la colluttazione esalerà l’ultimo respiro tra le braccia della moglie.