La soap opera di origini iberiche “Una Vita[VIDEO] scritta dall’autrice Aurora Guerra continua a sorprendere tantissimi telespettatori con i numerosi colpi di scena. Negli episodi che saranno trasmessi in Spagna dal 9 al 13 luglio 2018, la perfida Ursula verrà rinchiusa in un ospedale psichiatrico su ordine del padre Koval, mentre il figlio di Blanca, cioè il piccolo Moises, sarà sequestrato da Samuel.

Una Vita, anticipazioni spagnole: la decisione di Koval, Trini smaschera Antonito

Le anticipazioni delle puntate [VIDEO] che andranno in onda sull'emittente televisiva La 1 di TVE da lunedì 9 a venerdì 13 luglio 2018, rivelano che nel quartiere spagnolo giungerà Koval, il padre di Ursula.

Il nuovo arrivato senza pensarci due volte deciderà di fare rinchiudere la figlia in una struttura psichiatrica. Nel frattempo Arturo parlerà con il dottor Taronjí, per chiedergli delle informazioni sul possibile intervento alla cataratta a cui avrebbe dovuto sottoporsi: dopo aver ascoltato le parole dell'oculista, Felipe e Silvia consiglieranno al colonnello di operarsi. Inigo deciderà di riaprire la Deliciosa, invece sua sorella Flora non saprà come affrontare la situazione con El Pena. Lolita chiederà ad Antonito di smettere di fingere e di assumersi le sue responsabilità. Trini rivelerà a Ramon che suo figlio riesce a camminare perfettamente. Nel frattempo Blanca dopo aver incontrato Koval che purtroppo non la riconoscerà come sua nipote, deciderà di salutare la madre Ursula. Quest'ultima abbandonerà Acacias 38 per trascorrere il resto della sua vita nella casa di riposo.

Diego consolerà Blanca, perché le dirà che adesso la sua famiglia sono lui e il piccolo Moises. Lolita chiederà ai Palacios di convincere l’avvocato Hermoso ad aiutare La Pena. Blanca e Diego decideranno di andare a vivere a Huelva, ma prima di partire racconteranno ai vicini cos'è successo nelle ultime settimane.

Una Vita, puntate iberiche: Diego riceve una lettera da parte di Riera, Samuel rapisce il piccolo Moises

Il colonnello Valverde non sarà ancora convinto se farsi operare per recuperare la vista. Inigo si rifiuterà di vendere la cioccolateria per pagare gli avvocati per El Pena. Felipe accetterà di prendere le difese di El Pena grazie a Ramon. Quest'ultimo dopo aver scoperto l’inganno del figlio Antonito, gli ordinerà di lavorare per i produttori di caffè. Rosina proverà gelosia, quando verrà a sapere che suo marito Liberto è diventato famoso grazie alla rivista. Samuel dopo essere andato a trovare Ursula al sanatorio, deciderà di mettere in atto un piano per provocare sofferenza a Blanca e suo fratello.

La Dicenta riceverà anche la visita della figlia, ma purtroppo non pronuncerà nessuna parola a causa del trattamento sanitario subito. Samuel si rifiuterà di accompagnare Diego, Blanca, e Moises a Huelva, mentre Antonito e Lolita avranno una discussione.

Lucia farà ritorno nella cittadina spagnola, dopo essere stata a Salamanca, e annuncerà agli abitanti di aver chiarito con il suo tutore, e soprattutto affermerà di nutrire ancora un interesse per Samuel. Arturo dopo aver riflettuto a lungo, accetterà di sottoporsi ad un intervento chirurgico. Felipe organizzerà una cena per salutare i suoi amici, invece Inigo rifiuterà un'offerta generosa di Ramon, facendo arrabbiare la sorella Flora. Lolita sarà infastidita dalla nuova invenzione di Antonito, mentre Susana andrà a visitare Arturo prima dell'intervento, per consegnargli una lettera da parte di Elvira. Intanto Diego riceverà una missiva misteriosa da Riera, riguardante il ritrovamento di Muniz. Nell'ultimo capitolo della settimana, Diego e Blanca decideranno di non dire nulla a Samuel della lettera che hanno ricevuto. Felipe non sarà ancora convinto di riuscire a salvare El Pena. Quest'ultimo e Flora si dichiareranno il loro amore il giorno prima del processo. Susana si arrabbierà dopo aver saputo che Flora e Inigo continueranno a dirigere La Deliciosa. Lucia organizzerà la cena di addio di Blanca e Diego, e inviterà invano Samuel a partecipare, dato che la ignorerà: durante la serata, Diego riceverà un avviso dall'investigatore Riera, che gli dirà di stare attento a Samuel. Purtroppo quest'ultimo sequestrerà il piccolo Moises, e farà perdere le sue tracce.