Gabriel Garko torna a parlare e lo fa confessandosi in una lunga intervista concessa al settimanale 'Chi', dove tra le altre cose ha parlato anche di quella che definisce la 'leggenda metropolitana, che ruota intorno alla sua presunta omosessualità. Da un bel po' di anni, infatti, non si fa altro che parlare di un'omosessualità nascosta da parte dell'attore che negli anni precedenti ha fatto battere anche il cuore dell'attrice Eva Grimaldi.

Lui, però, intervistato da 'Chi' ha smentito nuovamente la notizia, ammettendo di essere anche un po' stufo.

La verità di Gabriel Garko

Garko, infatti, ha sottolineato che ormai sul suo conto ne vengono dette di tutti i colori e a proposito della leggenda legata alla sua omosessualità ha sottolineato di essere stufo del fatto di doversi difendere. "Che poi è come se fosse deplorevole essere omosessuale", ha dichiarato l'attore sulle pagine della rivista diretta da Alfonso Signorini, facendo sapere di soffrire per le cose brutte che circolano sul suo conto.

A proposito, invece, del suo rapporto con il mondo dei social network, l'attore ha ammesso che quel tipo di mondo, dominato dalla cattiveria, gli fa paura e proprio per questo motivo ha preferito fare un passo indietro e quindi postare meno foto su Instagram e Facebook.

Eva Grimaldi parla di Garko: 'L'ho cresciuto'

"Non voglio far parte del gioco al massacro e della condivisione forzata", ha dichiarato l'attore nell'intervista di questa settimana concessa sulle pagine di 'Chi'.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip

Tornando, invece, alla notizia della sua omosessualità, va detto che qualche settimana fa era tornata sull'argomento anche Eva Grimaldi, la quale in passato ha vissuto una lunga storia d'amore con l'attore.

Eva ha dichiarato che secondo lei la carriera di Gabriel ha preso una piega diversa anche grazie a questo mistero che riguardava la sua sessualità. 'Perché si dice che sia omosessuale? Non lo so, chiedetelo a lui, forse perché è bello', ha dichiarato Eva, aggiungendo poi che quando ha incontrato l'attore era soltanto un ragazzino e veniva dalla campagna e lei sostiene di 'averlo cresciuto'.

Intanto i fan sperano di rivedere al più presto Gabriel in televisione, dato che manca da un bel po' di tempo: al momento, però, non sono previste fiction in uscita che lo vedranno protagonista né sulle reti Rai né su quelle del Biscione, dove ha spopolato per svariati anni, diventando un vero sex symbol.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto