Una storia che ha sconvolto il mondo dello spettacolo e quello del programma "Amici" in particolare. Nel 2016 il ballerino professionista Marcus Bellamy aveva infatti strangolato e ucciso il suo fidanzato Bernando Almonte. L'uomo aveva poi pubblicato una confessione delirante tramite i suoi social. Oggi è arrivata per lui la condanna a 20 anni di reclusione per l'efferato omicidio e una rivelazione da parte del noto Valerio Pino, che racconta di aver visso con l'assassino una passione durante l'edizione serale di Amici.

La condanna per Marcus Bellamy

L'affascinante ballerino professionista di Amici, Marcus Bellamy, è stato condannato a 20 anni di reclusione per aver ucciso, nell'estate del 2016, il suo compagno. Il ballerino, come tutti i professionisti di Amici, veniva considerato un esempio da seguire per gli allievi del programma, che dovevano cercare di raggiungere, nelle loro prestazioni sportive, un livello simile a quello di Marcus.

Una carriera di successo quindi, che non faceva di certo presagire il terribile fatto di cronaca del 2016 che lo ha visto protagonista. L'uomo, infatti, ha strangolato il suo amato compagno Bernando, per poi affidare ai social una strana dichiarazione pubblica: in essa Marcus affermava di aver amato profondamente Bernando e di non aver desiderato mai di fargli del male. La gran parte del messaggio, però, appariva molto sospetto e delirante.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Amici Di Maria

L'ex ballerino, infatti, scriveva :"L'ho fatto per amore. Per Dio. In cielo. Voglio scusarmi con la famiglia. Bernardo era molto speciale e non meritava quello che gli è successo. Mi avete chiesto perché. Vostro figlio ed io fumavamo insieme un sacco di crystal meth. Io pensavo che vostro figlio fosse il diavolo."

Una spiegazione che non sembra aver convinto la famiglia del povero Bernando, che infatti nella persona della madre commenta: "Questa è una domanda a cui solo tu puoi rispondere: perché hai ucciso mio figlio?" .

La rivelazione del ballerino Valerio Pino

Ma questa terribile vicenda non sembra aver finito di sorprendere, visto che proprio oggi, sempre tramite i social, un altro ballerino del programma, Valerio Pino, ha fatto alcune rivelazioni sorprendenti.

L'artista ha raccontato che nel 2010, arrivati al punto cruciale del percorso televisivo ad Amici, cioè la fase serale, si è trovato a vivere una bruciante passione.

Valerio Pino spiega quindi di essersi innamorato proprio di Marcus, l'uomo che oggi è in carcere per omicidio, ma di averlo conosciuto come una persona educata e molto dolce, con la quale passava insieme gran parte del proprio tempo nel programma e col quale ha dormito per ben 4 mesi. L'uomo ha dichiarato che ricordare il suo nome proprio oggi è un dolore particolare, per via della triste vicenda della morte di Bernando.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto