È un elenco un po' particolare quello che hanno stilato i fattorini di Milano su Facebook: su una pagina creata proprio da chi consegna il cibo a domicilio a Milano, è comparsa la "lista nera" dei personaggi famosi che non darebbero mai la mancia. "Deliverance Milano", dunque, fa sapere che i Ferragnez, Fabio Rovazzi, gli Icardi e tanti rapper e calciatori non lascerebbero somme di denaro extra a coloro che gli portano a casa la cena anche sfidando le intemperie a tutte le ore del giorno.

I fattorini milanesi contro alcuni vip un po' spilorci

In queste ore, sul web sta circolando una notizia insolita che coinvolge tanti personaggi famosi del mondo dello spettacolo e del calcio: stando ad una lista che una pagina Facebook ha pubblicato poco tempo fa, sarebbero moltissimi i vip non inclini a lasciare una mancia a chi gli consegna il cibo a domicilio.

A creare la "Deliverance Milano" sono stati gli stessi fattorini che ogni giorno si recano a casa di star della musica o della rete per portargli da mangiare ma, la maggior parte di loro non ricambierebbe mai la cortesia lasciando loro un compenso extra.

Nella "blacklist" delle celebrità un po' spilorce che tutti i siti di Gossip stanno riportando, spiccano: Chiara Ferragni e Fedez, Fabio Rovazzi, Wanda Nara e Mauro Icardi, Marrakech, Clementino, Gonzalo Higuain, Platinette, Paolo Cannavaro, Leonardo Bonucci e Rocco Hunt.

La denuncia che hanno deciso di fare i fattorini milanesi, dunque, è che la maggior parte dei vip che scelgono l'opzione delivery, non premierebbero la loro fatica con una anche sparuta mancia, a fronte delle cifre da capogiro che incassano con il loro lavoro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Fedez

Deliverance Milano su Facebook: 'Clienti, sappiamo tutto di voi'

Oltre a pubblicare la "lista nera" dei personaggi famosi che non darebbero mai la mancia a chi gli consegna il cibo a casa, i fattorini della "Deliverance Milano" hanno fatto un accorato appello a questi clienti un po' avari che incontrano sulla loro strada. "Clienti, ricordatevi sempre una cosa: noi entriamo nelle vostre case, vi portiamo da mangiare a tutte le ore del giorno, siamo in strada sotto la pioggia o sotto il sole cocente senza assicurazione.

Sappiamo tutto di voi, dove abitate e che abitudini avete".

I corrieri milanesi, infine, hanno messo in guardia i vip che hanno citato su Facebook facendogli sapere che le piattaforme di delivery sfruttano sia loro che chi lavora per loro, speculando e vendendo i dati personali. Chissà come reagiranno i Ferragnez, Rovazzi e i tanti calciatori coinvolti in questa storia alle parole che i fattorini con i quali hanno a che fare di solito, gli hanno rivolto tramite i social network.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto