La puntata di Un posto al sole di stasera si è conclusa con un cliffhanger mozzafiato che ha lasciato tutti gli spettatori allibiti. A fine episodio, è stato infatti svelato il contenuto della lettera misteriosa ricevuta da Roberto Ferri (Riccardo Polizzy Carbonelli). A quanto pare Tommaso (Michele Cesari) è stato rapito da una banda di criminali messicani ed è in pericolo di vita. Il suo personaggio è scomparso dalla soap da oltre quattro anni e la notizia, che la lettera lo riguardasse, ha spiazzato tutti i fan. Di seguito l'analisi di questa intricata vicenda e le trame dei prossimi episodi di Un posto al sole.

Pubblicità
Pubblicità

Un vero colpo di scena

Stasera è stato svelato il contenuto della misteriosa lettera che ha ricevuto Roberto: al suo interno era presente una richiesta di riscatto da parte di un sedicente avvocato messicano sconosciuto a Ferri. Tommaso sarebbe stato rapito da una banda di criminali; Roberto, visibilmente turbato dalla notizia, ha subito avvisato l'altro figlio Filippo (Michelangelo Tommaso) ponendo così fine all'episodio.

Pubblicità

Tale vicenda sembra richiamare quella dei quattro napoletani scomparsi in Messico lo scorso anno (ndr attualmente ancora dispersi). La criminalità messicana è tristemente nota per essere una delle più sanguinarie al mondo e questa trama, che vede Tommaso nelle mani di una banda del Paese centramericano, si preannuncia decisamente drammatica e avvincente. C'è da capire se l'attore comparirà o meno all'interno della soap, dato che ad oggi risulta impegnato ne Il paradiso delle signore nel ruolo di Cesare Diamante.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv Un Posto Al Sole

Scontro tra Ferri e Filippo

La storyline della lettera aprirà un ampio arco narrativo che ci accompagnerà molto a lungo e che terrà banco per diversi episodi riservando numerosi colpi di scena. Dalle anticipazioni dei prossimi episodi, si evince che Roberto Ferri e il figlio Filippo non saranno affatto d'accordo sulla gestione del pagamento del riscatto. Mentre Filippo sembrerà più propenso a pagare per salvare Tommaso, il padre, al contrario, si mostrerà molto più cinico e non apparirà intenzionato ad assecondare le richieste dei rapitori.

Non ci è dato sapere se Roberto avrà dubbi sull'effettiva veridicità delle minacce o se, semplicemente, preferirà un approccio di tipo diverso, ma ciò che è certo è che l'uomo, col passare del tempo, avrà una crisi di coscienza che lo porterà a pensare ad un modo per salvare Tommaso. Al momento si sa per certo che Filippo si recherà all'estero per risolvere una delicata questione ed è quindi presumibile che il ragazzo raggiunga il Messico per portare il suo aiuto allo sfortunato fratello in quella che si preannuncia come una missione disperata.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto