Le vicende della soap opera iberica Il Segreto, riserveranno nuovi imperdibili colpi di scena, grazie all'arrivo della tredicesima stagione su Canale 5. Le trame delle puntate andate in onda in Spagna e che tra qualche settimana arriveranno su Canale 5, svelano che Matias Castaneda dimostrerà di non aver perso il vizio di cacciarsi nei guai. Il figlio di Emilia, in particolar modo, unirà le forze con Alicia Urrutia, la figlia di Jose nella difficile lotta per i diritti dei lavoratori della miniera della Marchesa Isabel.

Il Segreto: Matias torna a Puente Viejo, Marcela vicina a Tomas

Le anticipazioni delle nuove puntate della soap opera, in programma nelle prossime settimane sui teleschermi di Canale 5, svelano che Matias tornerà a Puente Viejo profondamente cambiato. Il giovane, infatti, trascorrerà quattro anni all'interno di un carcere dopo essere rimasto coinvolto in una manifestazione, dove perderà la vita un giovane. Nel frattempo, Marcela si avvicinerà a Tomas, tanto da iniziare con lui una relazione clandestina, che si interromperà con l'arrivo del Castaneda a casa. Qui, il figlio di Emilia si dimostrerà alquanto freddo nei confronti di Camelia e della moglie, tanto che quest'ultima glielo farà presente in molte occasioni.

Per questo motivo, l'uomo si confiderà con Don Filiberto, diventato nel frattempo parroco al posto di Don Berengario e Don Anselmo. Peccato, che il comportamento socievole di Matias con la figura religiosa e con il sindaco Mauricio, nasconda un secondo fine, che verrà presto a galla.

Alicia chiede al Castaneda di aiutarla a sostenere i diritti dei lavoratori

Dagli spoiler de Il Segreto, si evince che Matias dimostrerà di non aver ancora rinunciato alla battaglia sovversiva per i diritti dei lavoratori, nonostante abbia trascorso alcuni anni in galera lontano dalla famiglia. In questo frangente, il giovane locandiere incontrerà un certo Jose Urrutia per poi rimanere senza parole quando farà la conoscenza di Alicia, la figlia di Encarnacion.

A tal proposito, Alicia costringerà il Castaneda ad ascoltarla per organizzare una battaglia a favore dei lavoratori della miniera. In questa occasione, la giovane offrirà al figlio di Emilia di fargli da tramite con i lavoratori, da troppo tempo sottoposti a turni massacranti ed a limite della legalità.

Isabel non vuole trattare con i sindacati

Successivamente, il Castaneda accetterà il difficile compito di incontrare il capo dei minatori, un certo Cosme, quando nella miniera avverranno dei piccoli crolli. Isabel, nel frattempo, non darà ascolto ad Inigo ed ai figli Adolto e Tomas. La marchesa, infatti, deciderà di non scendere a patti con i sindacati, creando un forte clima di tensione, che genererà la preoccupazione di Ignacio, visto che la sua fabbrica d'acciaio avrà bisogno delle materie ricavate dalla miniera delle marchesa.

Una situazione, che diventerà sempre più incandescente, quando Matias cercherà di patteggiare con Maqueda con conseguenze devastanti.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Il Segreto
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!