Fausto Leali potrebbe essere squalificato dal Grande Fratello Vip 5. Stando alle indiscrezioni riportate da Tv Blog, gli autori avrebbero optato per la squalifica dopo alcune parole pronunciate dal 75enne parlando con Enok Barwuah.

Fausto verso l'abbandono del reality show

Per Fausto Leali non c'è pace all'interno della casa più spiata d'Italia. Dopo il polverone mediatico alzato sull'operato di Benito Mussolini in Italia, il cantante è finito al centro delle polemiche per il confronto con Enok sulla differenza tra nero inteso come il colore e neg.. inteso come razza. Per rafforzare il suo pensiero l'artista ha tirato in ballo anche un suo vecchio brano dal titolo "Angeli neri".

Tutto è cominciato con il 75enne che ha chiamato il fratello di Mario Balotelli "neg...". A detta di Fausto Leali non ci sarebbe nulla di male, poiché "nero è il colore, ne..o la razza". Discorso che non ha convinto del tutto Enok, che a sua volta ha cercato di far cambiare idea al suo coinquilino. Il gieffino ha spiegato a Leali che negli ultimi anni il termine "neg..." è spesso utilizzato in modo dispregiativo. Dunque, è sbagliato far passare un messaggio del genere in un Reality Show seguito da molte persone. Al termine del suo discorso Barwuah ha detto a Fausto: "A me se per strada mi dicono quella cosa lì...", lasciando intendere che se dovesse essere chiamato con quell'appellativo lontano dai riflettori non reagirebbe nel migliore dei modi.

In seguito alle frasi pronunciate dal cantante bresciano, sul web moltissimi utenti hanno chiesto dei provvedimenti. Come riportato da Tv Blog, gli autori del reality show avrebbero deciso di squalificare il concorrente. Nel frattempo, la sessione del televoto valida per la terza puntata del Grande Fratello è stata annullata per un provvedimento disciplinare verso uno dei concorrenti.

In nomination c'era proprio Fausto Leali con Massimiliano Morra.

Le parole di Leali sull'operato di Benito Mussolini

A meno di 24 ore dall'ingresso nella casa del Grande Fratello Vip 5, Fausto Leali era già stato travolto dalle polemiche per aver fatto delle considerazioni sull'operato di Benito Mussolini.

Durante una chiacchierata notturna con Patrizia De Blanck e altri coinquilini, il 75enne aveva fatto delle considerazioni sull'epoca fascista in Italia: "Mussolini ha fatto delle cose per l'umanità, ma poi è andato con Hitler". Affermazioni che in poco tempo avevano scatenato l'ira del web. Su Twitter molti utenti avevano invocato la squalifica del concorrente. Altri invece, avevano parlato di una pena esemplare. In quel caso, però, la produzione del reality show aveva optato per una seconda possibilità.

Se in quell'occasione Fausto Leali era riuscito a scamparla, questa volta potrebbe non bastare la ramanzina da parte di Alfonso Signorini.

Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la pagina Reality Show
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!