Il caso di Denise Pipitone continua ad essere al centro dell'attenzione mediatica del momento. Tra i programmi da sempre in prima linea per far emergere la verità sul caso della figlia di Piera Maggio vi è Chi l'ha visto, condotto da Federica Sciarelli su Rai 3. In questi mesi, infatti, la trasmissione non ha mai abbandonato la mamma di Denise per fare in modo che venga alla luce la verità dei fatti. In una recente intervista, Federica Sciarelli ha svelato anche un retroscena legato al caso Denise, rivelando che qualche tempo fa venne intercettata al telefono durante una conversazione con Piera Maggio, dove usava termini forti.

Il retroscena di Federica Sciarelli sul caso Denise Pipitone

Nel dettaglio, Federica Sciarelli, per la prima volta in un'intervista, ha raccontato di un'intercettazione che l'ha vista protagonista, riguardante il caso Denise Pipitone.

La conduttrice di Chi l'ha visto venne intercettata al telefono con Piera Maggio (con la quale nel corso degli anni ha instaurato un vero e proprio legame di amicizia) ed ha ammesso che durante la loro chiacchierata, usò dei termini non proprio positivi nei confronti della Procura.

La conduttrice ha ammesso che, in quell'occasione, si lasciò andare ad una frase decisamente forte e quando il procuratore le rilesse il contenuto, Federica Sciarelli non ha nascosto che provò vergogna.

'Mi vergognai', ammette Sciarelli parlando dell'intercettazione con Piera Maggio

"Quando il procuratore mi rilesse la frase, mi vergognai", ha dichiarato la padrona di casa di Chi l'ha visto, aggiungendo poi che, per uscire dall'imbarazzo, spiegò che lei tende a parlare con i familiari delle persone scomparse con un linguaggio non proprio "oxfordiano" e tendente più al colloquiale.

Sta di fatto che, in quell'occasione, la conduttrice provò un forte imbarazzo per questa intercettazione che la vedeva protagonista con la mamma di Denise Pipitone, di cui ancora oggi si cerca la verità in merito alla sua scomparsa nel nulla.

Chi l'ha visto, però, non molla la presa e continua ad indagare in prima linea con gli inviati presenti sul posto a Mazara Del Vallo per cercare di raccogliere quanti più indizi possibile per arrivare alla risoluzione del caso.

La verità di Matano sul rapporto con Federica Sciarelli

In merito al caso Denise, nelle ultime settimane si era parlato anche di una presunta tensione in Rai tra Federica Sciarelli e Alberto Matano, conduttore de La Vita in diretta.

Si vocifera che la conduttrice di Chi l'ha visto non gradisse la spettacolarizzazione del caso Pipitone fatta nel programma di Rai 1.

Rumors che sono stati smentiti da Matano, il quale ha ammesso che c'è un rapporto di stima con Federica Sciarelli e non ci sono mai state rivalità o presunte tensioni.