Tragico epilogo per Marcia Sampaio, uno dei personaggi più amati della soap opera di Una vita. Gli spoiler provenienti dalla Spagna raccontano che la brasiliana verrà uccisa da Genoveva dopo essere riuscita a smascherare la Salmeron. Una notizia che sconvolgerà Felipe Alvarez Hermoso.

Una vita spoiler: Felipe scopre che Genoveva e Israel erano complici

Le anticipazioni di Una vita riguardanti le nuove puntate trasmesse nelle prossime settimane in televisione annunciano l'uscita di scena di Marcia.

Tutto inizierà con precisione quando la brasiliana confesserà a Felipe che Genoveva si era messa d'accordo con Cesar Andrade per far arrivare Israel ad Acacias e interrompere le loro nozze.

Inoltre, la Sampaio preciserà che la darklady non era al corrente che Becerra aveva assunto l'identità del defunto fratello gemello Santiago.

Una rivelazione che sconvolgerà l'avvocato, il quale cercherà invano di ottenere una confessione dalla Salmeron, diventata nel frattempo sua moglie. Tuttavia, l'Alvarez Hermoso arriverà comunque alla verità dopo aver parlato con il commissario Mendez. Quest'ultimo, infatti, confermerà a Felipe la versione di Marcia. Alla fine, l'uomo abbandonerà il tetto coniugale per rifugiarsi nel suo vecchio appartamento.

La darklady pugnala a morte Marcia

Nel corso delle prossime puntate dello sceneggiato, Genoveva organizzerà un piano diabolico. In dettaglio, la darklady si metterà in contatto telefonico con Marcia dopo aver cacciato di casa la serva Laura Alonso, fingendo di stare male a causa di alcuni malesseri legati alla gestazione.

La Salmeron, infatti, darà appuntamento alla brasiliana ai Giardini del Principe per un definitivo chiarimento.

In questa circostanza, Genoveva si vestirà di un lungo abito nero per non farsi riconoscere ed eviterà di parlare con le persone fin quando non arriverà nel luogo prestabilito dell'incontro. All'inizio, la donna cercherà di convincere Marcia ad abbandonare la Spagna in cambia di molto denaro.

Poi, la supplicherà di non mandare a monte il suo matrimonio con Felipe, visto che attende un bambino da lui. Purtroppo la brasiliana non si lascerà influenzare dalle parole della darklady, tanto da dirle che farà di tutto per portare a galla tutte le sue malefatte.

Un faccia a faccia intenso che culminerà con Genoveva che pugnalerà a morte la povera Marcia, che morirà in pochi istanti.

L'avvocato ha un crollo appreso della morte della brasiliana

Più tardi, Cesareo ritroverà il corpo della povera brasiliana. In questa circostanza, il vigilante di Acacias riconoscerà il pugnale con cui Marcia è stata ferita mortalmente, comunicando al commissario Mendez che era stato usato dallo stesso criminale che aveva tentato di uccidere Israel qualche giorno prima. Neanche a dirlo, i sospetti si concentreranno sul finto Santiago, nel frattempo è partito per il Brasile. Per questo motivo, l'uomo di legge spiccherà mandato di cattura internazionale.

Intanto, la notizia della morte di Marcia giungerà a tutto il quartiere. Liberto e Mendez saranno costretti ad avvisare Felipe di quanto successo alla sua amata, tanto che quest'ultimo accuserà un crollo emotivo.