Finalmente una promozione per i pendolari d'Italia. Da martedì 5 febbraio 2014 è possibile registrarsi sul sito del Telepass o su tutti i portali delle concessionarie autostradali per avere fino al 20% di sconto sui pedaggi autostradali presenti sulla tratta casa-lavoro. Ecco come usufruire dello sconto pendolari.

Lo sconto può essere utilizzato da tutte le persone fisiche (quindi no aziende) in possesso del dispositivo Telepass con un contratto family, business o ricaricabile. È inoltre necessario che i possessori del Telepass siano registrati sul portale e che utilizzino la rete autostradale in veste di pendolari tra due stazioni predefinite (Milano-Novara, ad esempio), percorrendo una distanza di massimo 50 Km.

Lo sconto viene calcolato in base al numero di viaggi compiuti (almeno 20) e non considerato la lunghezza degli stessi. A partire dal 21esimo transito, infatti, lo sconto (per tutti e 21 i viaggi compiuti) è pari all'1% e aumenta in modo proporzionale (2% per 22 transiti, 3% per 23 e così via). Il 20% di sconto è applicato dopo il 40esimo transito.

Lo sconto viene applicato su due viaggi al giorno, senza esclusione di festività e non può essere usato in concomitanza con altri sconti o altre agevolazioni. Il Ministro dei trasporti ha, inoltre, fatto sapere che si potrà godere degli sconti fino al 31 dicembre 2015 e che questi sono validi su tutta la rete autostradale italiana.

Coloro che si registreranno entro il 28 febbraio 2014 godranno di un ulteriore sconto retroattivo, che verrà calcolato sui viaggi effettuati a partire dal 1 febbraio 2014.