Una vacanza a #Firenze è senza dubbio una bellissima esperienza per chi vuole trascorre qualche giorno lontano dalla routine quotidiana e certamente sono parecchie le cose che bisogna assolutamente fare quando si decide di trascorrere un periodo nel capoluogo toscano. Tantissimi sono i monumenti e i musei che vale la pena visitare in una vacanza a Firenze ma non mancano altre cose come i negozi di artigianato in cui fare shopping, i locali in cui gustare la cucina tipica e le attrazioni per i giovani che vogliono passare le serate in compagnia e divertimento.

Il Duomo, il Campanile di Giotto, il Battistero e la cupola del Brunelleschi compongono un complesso di edifici situato al centro di Firenze di rara bellezza e di grande fascino.

Realizzati da alcuni tra i più grandi artisti fiorentini sono senza dubbio il punto di partenza di ogni turista che si reca in vacanza a Firenze. Da non perdere assolutamente è anche il Ponte Vecchio, famoso per la statua dedicata a Benvenuto Cellini e i negozi di orafi che sorgono nelle vicinanze e che rendono la struttura, lunga circa un chilometro, un attrazione imperdibile per ogni vacanza a Firenze.

Menzione d'obbligo anche per Palazzo Vecchio che viene considerato il miglior esponente dell'architettura civile trecentesca. La costruzione, situata sulla famosa Piazza della Signoria, presenta delle dimensioni veramente enormi tanto che la Torre di Arnolfo raggiunge i 94 metri di altezza. Per gli appassionati d'arte non può mancare durante una vacanza a Firenze una puntatina agli Uffizi dove si possono trovare tantissimi quadri realizzati dagli artisti più famosi di tutto il mondo e di tutte le epoche.

I migliori video del giorno

Un vero paradiso per gli amanti del tema che devono spesso avere a che fare con interminabili code di turisti in attesa di entrare in uno dei regni dell'arte a livello mondiale.

Da ricordare inoltre la Cappella Brancacci, all'interno della quale si può trovare la statua di Adamo ed Eva che stanno per essere cacciati dal paradiso, e la Basilica di Santa Croce che contiene le tombe di alcuni dei più grandi artisti italiani come Michelangelo, Galileo Galilei, Vittorio Alfieri, Niccolò Machiavelli, Gioacchino Rossini e Ugo Foscolo. E poi la Chiesa di Santa Margherita dei Cerchi più conosciuta come la Chiesa di Dante e Beatrice dal momento che questo era l'unico luogo in cui i protagonisti della Divina Commedia potevano incontrarsi.

Come detto in una vacanza a Firenze non c'è spazio solo per i musei ma una citazione d'obbligo deve anche essere fatta per la cucina toscana nella quale spicca la famosissima bistecca alla fiorentina che deve essere di un peso superiore a 1 kg, al sangue e accompagnata da un vino rosso da scegliere tra Chianti, Brunello e Montepulciano.

Molto numerosi sono poi i locali notturni, soprattutto nella zona del centro, dove i giovani possono scatenarsi avendo solamente l'imbarazzo della scelta del pub o della discoteca mentre di giorno per gli amanti dello shopping ci sono le botteghe degli artigiani, in modo particolare gioiellieri ed orafi, in cui acquistare oggetti fatti a mano molto rinomati. #La tua vacanza