3

La Costiera Amalfitana rappresenta una vera e propria perla del turismo italiano, amata e apprezzata in tutto il mondo e per questo meta sovraffollata in estate. Il paesaggio è incantevole con montagne a ridosso del mare blu del Tirreno e curve a gomito che regalano paesini incastrati nelle rocce, come se fossero dei veri e propri presepi. La Costiera Amalfitana prende il nome dalla meravigliosa città di Amalfi, nota soprattutto per i limoni e il profumato limoncello, ma sono tante altre le località da visitare.

Non si può non visitare la Costiera Amalfitana senza partire dalla meravigliosa città di Sorrento: a questa città è stata dedicata la famosa Torna a Surriento che prende ispirazione dal panorama meraviglioso visibile dal parco della città che affaccia sul mare e regala uno sfondo con il Vesuvio. A Sorrento è obbligatorio fare tappa da Don Pedro per assaggiare un delizioso menu sia di terra che di mare e prendere un gustoso gelato alla gelateria Primavera di Cafiero in cui ci sono stati tanti Vip, dai giocatori del Napoli a star della tv.

Positano. Da Sorrento basterà prendere un autobus che vi porta direttamente a Positano e ad altre località della Costiera nel giro di qualche ora: una volta giunti a Positano scendete giù nel paesino e immergetevi tra i vicoli della città, tra negozi di souvenir, di abbigliamento e di arte. Vi ritroverete di fronte alla spiaggia della costiera con un mare azzurro da fare invidia ai Caraibi.

Capri. Non c'è vacanza in Costiera che non passa per la meravigliosa isola di Capri: il costo del biglietto del traghetto per raggiungere l'isola da Sorrento è abbastanza elevato così come il costo della vita a Capri. Però ne vale la pena. Una volta giunti sull'isola, il consiglio è quello di salire sempre più su fino a raggiungere la piazzetta di Anacapri. Qui troverete numerosi negozietti dove acquistare tanti souvenir, ma il consiglio è quello di prendere la seggiovia per raggiungere il monte Solaro da dove godrete di una meravigliosa vista sul golfo di Napoli. Da qui potrete ammirare anche i Faraglioni, gli scogli rocciosi che spuntano dall'acqua. Un'altra esperienza da vivere assolutamente è quella del giro in barca dell'isola che vi permetterà di visitare anche le numerose grotte, tra cui la più importante, la Grotta Azzurra