I tassi di interesse dei mutui rimangono a livelli molto bassi in quanto gli indici europei di riferimento, in particolare l'Euribor ed il tasso BCE per i mutui variabili, sono ai minimi storici; tuttavia permane per l'Italia la questione spread bancario (il ricarico che fanno le banche per il loro guadagno), più alto che la media europea. Si sta comunque delineando la tendenza delle banche a proporre offerte di mutui con spread differenziati in base al loan to value, ovvero a seconda dell'importo erogato in base al valore dell'immobile.

Come testimoniano i numeri che ogni mese vengono comunicati da Istat, Bankitalia, Crif, Abi, Agenzia delle Entrate, il mercato immobiliare in Italia è fermo, le compravendite sono ai livelli di quasi 30 anni fa, le erogazioni di mutui sono sotto ai livelli del 2012 del 10%.

In ogni caso ancora il 40% di compra casa lo fa grazie ad un mutuo e le banche ne tengono conto, pur in un periodo di "credit crunch" e necessitando di garanzie forti da parte dei clienti: gli spread bancari sui mutui in Italia sono oltre al 2% medio, quando prima della crisi erano all'1,5%, tuttavia con le offerte di mutui con interessi differenziati in base alla cifra richiesta qualcosina si muove.

Chi si presenta a chiedere un #mutuo casa avendo però già una certa liquidità disponibile per l'acquisto, quindi domandando un finanziamento con loan to value basso, spunta condizioni migliori. #tasso mutui #erogazione mutui

Migliori mutui casa con spread differenziati

  • Mutuo Pratico Deutsche Bank: spread 2,40% per loan to value fino al 60%, spread 2,5% per loan to value dal 61% all'80%
  • Mutuo Arancio ING Direct: spread 2,60% per loan to value fino al 70%, spread 2,8% per loan to value dal 71% all'80%
  • Mutuo Valore Italia UniCredit: offerto in promozione fino al 31 maggio, per tutte le info potete leggere Offerta Mutuo UniCredit con spread ridotto, ma...
  • Mutuo Domus Intesa Sanpaolo: spread differenziati e crescenti dal 2,50% al 3,60% per loan to value fino al 50%, fino all'80%, fino al 95% e fino al 100%
  • Mutuo Webank: spread 2,60% per loan to value fino al 60%, spread 2,70% per loan to value dal 61% all'80%
  • Mutuo Variabile Credem: in questo la promozione per spread ridotti è valida fino al 30 aprile, per tutte le info potete leggere Offerta Mutuo Credem con spread ridotto solo se...