Indulto e amnistia, novità: Renzi e Salvini contrari, Cancellieri al lavoro sul pacchetto riforme che dovrebbe includere amnistia e indulto e potrebbe essere presentato in Parlamento da un giorno all'altro. Inoltre per Natale i Radicali organizzano una marcia per continuare a sensibilizzare l'opinione pubblica (e il #Governo) sull'argomento.

Le novità su indulto e Amnistia con Renzi non mancheranno: entra un nuovo, fondamentale personaggio nel dibattito e le sue posizioni sono chiare: #Matteo Renzi non vuole indulto e amnistia, tempo fa le ha definite un "clamoroso autogol", aggiungendo: "Come facciamo a insegnare la legalità ai giovani e agli studenti se ogni sei anni buttiamo fuori i detenuti perché le carceri scoppiano?".

Pubblicità
Pubblicità

Per Renzi "non sarebbe serio, educativo, responsabile"pensare a un nuovo indulto.

Altre novità su amnistia e indulto arrivano da Salvini, il nuovo segretario della Lega Nord, che rilancia la linea dura annunciando la "guerriglia parlamentare" contro "ogni ipotesi di indulto e amnistia". La situazione è quindi molto complicata, da un lato abbiamo il presidente Napolitano e il ministro Anna Maria Cancellieri che vogliono amnistia e indulto, dall'altro un Parlamento (cui spetta in ultimo la decisione in materia) decisamente diviso e frammentato sul tema. Il pacchetto riforme arriverà presto e i tanti che seguono le discussioni su amnistia e indulto sapranno la verità sulle speranze, o meno, di vedere i provvedimenti approvati.

Intanto i Radicali organizzano la Marcia per Amnistia, Giustizia e Libertà il 25 dicembre 2013.

Pubblicità

A Natale la manifestazione avrà luogo a Roma con inizio alle 9.30 all'inizio di Via della Conciliazione, per giungere infine a Palazzo Chigi.