Mancano pochi giorni alle Elezioni Europee 2014 e in queste ore i tre più importanti leader politici si stanno giocando le ultime carte per cercare di portare "acqua al proprio mulino" dividendosi tra piazze italiane e televisioni.

Dopo il boom mediatico di Silvio Berlusconi e quello di Matteo Renzi, onnipresenti in tutte le trasmissioni Rai, Mediaset e La7, anche il leader del Movimento 5 stelle, #Beppe Grillo, ha ceduto al fascino della tv italiana, decidendo di farsi intervistare in diretta tv sulle reti Rai.

Europee 2014, Grillo su Rai1 il 19 maggio: boom di ascolti e voti?

E così lunedì 19 maggio 2014 il leader del Movimento 5 stelle si farà intervistare da Bruno Vespa nel corso della trasmissione Porta a Porta, in onda come sempre alle ore 23.15.

Pubblicità
Pubblicità

In un primo momento era prevista una puntata speciale di Porta a porta in prima serata con l'intervista all'ex comico, ma per rispetto della par condicio l'ipotesi è sfumata e quindi Grillo dovrà accontentarsi "solo" della seconda serata, proprio come si sono accontentati Berlusconi e Renzi.

C'è da scommettere, però, che lunedì sera la puntata di Porta a Porta con la prima intervista ufficiale di Grillo sulle reti Rai registrerà un vero e proprio boom di ascolti e non è escluso che dopo la sua apparizione sulle reti pubbliche anche i consensi del Movimento 5 stelle possano salire ulteriormente e arrivare a toccare quelli del Partito Democratico.

A proposito di questa apparizione di Grillo sulle reti Rai, Vespa ha dichiarato che il leader del M5S ha accettato il suo invito per cercare di convertire quella parte di pubblico italiano che è ancora indecisa su chi votare e che al tempo stesso nutre una forte indecisione sul M5S. Riuscirà Grillo a convincere gli elettori indecisi a votare per il suo Movimento? #Televisione #Elezioni europee