Le #Elezioni europee ormai sono alle porte, il 25 maggio è più vicino di quanto si pensi e molti, moltissimi sono i partiti politici che si stanno presentando alle urne. Il comico Crozza, molto ironicamente, ha presentato nel suo show una sorta di scontro a 3: #Matteo Renzi, Silvio Berlusconi e #Beppe Grillo. I tre appartenenti rispettivamente al Partito Democratico, Forza Italia e Movimento 5 Stelle sono in piena campagna elettorale.

Campagna elettorale non senza polemiche. Di pochi giorni fa la lite tra Santoro-Vauro Senesi e l'ex comico dei grillini. Santoro è stato accusato di aver invitato e presentato come ospite un operaio in realtà appartenente strettamente al PD della linea civatiana.

Pubblicità
Pubblicità

Dure sono state le critiche di Vauro Senesi, il vignettista di Santoro che ha accusato di "fascismo" l'area grillina.

Renzi, invece, dall'alto della sua carica istituzionale non può condurre una campagna elettorale da segretario del PD a tempo a pieno. Silvio Berlusconi, visti i suoi ultimi problemi giuridici è un po' in ombra, l'ex premier è stato affidato ai servizi sociali, nello specifico aiuterà i malati di Alzheimer per poche ore alla settimana.

Come ogni anno sono presenti le liste Anti-Euro. Un'ottima campagna elettorale sta conducendo la Lista con Tsipras. Di certo, questa tornata elettorale sarà un importantissimo test in vista di future elezioni politiche per testare l'apprezzamento del popolo italiano. Renzi, Berlusconi e Grillo: uno dei tre ne uscirà vincitore dalle elezioni europee.

Pubblicità

I sondaggi dicono chiaramente Renzi, ma gli attivisti 5 stelle non sono da sottovalutare.