Non solo flessibilità per giungere alla tanto attesa riforma del sistema previdenziale italiano! Dopo la festività del 2 giugno, in Parlamento riprende la discussione sui diversi temi che saranno affrontati nei prossimi giorni. Tra questi, molto importante quello relativo all'Amnistia e Indulto, capace sempre di animare il dibattito parlamentare.

Questa settimana saranno discussi quattro disegni di legge che saranno presentati in un unico pacchetto di riforme

Da tenere in considerazione, la proposta di legge già approvata alla Camera ed ora in discussione al Senato relativa alla 'prescrizione'. Proprio questa settimana, sono previste alcune discussioni su quattro disegni di legge, presentati all'interno di un unico pacchetto, riguardanti l'importante tema della giustizia.

Pubblicità
Pubblicità

Prima dell'approvazione, si è però in attesa dei giudizi che arriveranno in queste ore dall'Unione Europea.

Orlando vuole trovare un compromesso tra chi è favorevole ad un atto di clemenza e chi si preoccupa del possibile allarme sociale

Ovviamente, ruolo principale spetta ad Andrea Orlando, ministro della Giustizia che, nei giorni scorsi, aveva accennato ad una sorta di compromesso tra chi è favorevole ad un atto di clemenza nei confronti di chi soffre a causa delle condizioni precarie delle carceri italiane e chi, invece, ha molte preoccupazioni su un'eventuale allarme sociale che potrebbe derivare dall'applicazione di provvedimenti su #amnistia e #indulto.

Orlando: 'Evitare situazioni di sovraffollamento carcerario'

Secondo Orlando, il giusto equilibrio è la strada da percorrere al fine anche di evitare situazioni di sovraffollamento carcerario: 'Dobbiamo evitare di cancellare le pene che dovranno solo essere rimodellate'.

Pubblicità

Lo scopo principale è quello che i detenuti, durante la loro pena detentiva, facciano un percorso diverso da quello tradizionale all'interno dei penitenziari.

Vedremo cosa succederà nei prossimi giorni relativamente a questa situazione e come il governo Renzi deciderà di affrontare la questione sull'Indulto e l'Amnistia.