Il 24 giugno sarà presentato il nuovo modello Alfa Romeo, presso il museo di Arese, l'Alfa Romeo Giulia. In questo articolo vedremo alcune novità relative al prezzo di acquisto e alle motorizzazioni che saranno vendute a partire dai primi mesi dell'anno prossimo. Per quanto riguarda il nome, non ci dovrebbero essere sorprese dato che, almeno in un primo momento, si ipotizzava di utilizzare il nome Alfa Romeo 100, non accettato però da una buona parte della dirigenza FIAT-Chrysler perché questo nome ricorderebbe molto quello utilizzato dalla Casa tedesca Audi per un suo modello venduto parecchi anni fa.

Non si conosce il prezzo di vendita della nuova 'Giulia'; alcuni rumors dicono che il costo sarà compreso tra 40 e 50mila euro

Non sappiamo con certezza quale sarà il prezzo di acquisto della nuova autovettura Alfa, ma alcune indiscrezioni mettono in evidenza che la spesa potrebbe aggirarsi intorno ai 40/50mila euro. Un importo che, per forza di cose, dovrà essere competitivo con quello delle altre case automobilistiche tedesche. Probabilmente, alla presentazione ufficiale della nuova berlina, della settimana prossima, ne sapremo qualcosa di più.

Sarà prodotto un motore V6 da 2.900 cc, il quale sarà prodotto a Termoli

Le motorizzazioni della berlina di fascia 'D' sono diverse, già evidenziate in un altro articolo pubblicato qualche giorno fa. E' previsto anche un motore V6 da 2.900 cc che sarà prodotto a Termoli e avrà una tecnologia che si rifarà al marchio Ferrari, così come specificato sul sito internet blogdimotori.it. Ricordiamo che, il prossimo 24 giugno, una vettura rossa dell'Alfa Romeo Giulia sarà presentata nel museo di Arese in attesa che vengano prodotti i circa 400mila esemplari che l'amministratore delegato, Sergio Marchionne, si propone di mettere in commercio entro il 2018.

Vi ricordo che sulla pagina Facebook 'Alfa Romeo Project 952' è possibile visionare alcune foto su come sarà la nuova Giulia, con un frontale tutto nuovo e con gli interni che, ne siamo certi, piaceranno a tutti gli appassionati Alfa Romeo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto